Home | News | Sondaggi | Campionato | Forum | Foto | Articoli Storici | Personaggi | Contattaci | Link | Utenti

Login

Nome Utente: Password:
Ricordami
  Registrati
Visite totali: 2054978

Utenti online totali: 28

(28 anonimi)



Ordina le news   

<< Precedenti 32 33 34 35 36 Successive >>

BRESCIA-PESCARA: il tabellino e il commento23/01/2007
SERIE B 2006-07
20. giornata
Brescia 20.01.07
BRESCIA-PESCARA 2-1 (1-0)
40. Santacroce 64. Delli Carri 87. Stankevicius
BRESCIA (4-3-2-1):
Viviano; Zambelli, Santacroce, Zoboli (Serafini dal 46.), Dallamano;
Stankevicius , Piangerelli, Hamsyk;
Del Nero (Colombo dal 74.), Mannini (Krol dall’85); Possanzini.
All. Somma
(a disp. Ambrosio, De Maio, Jadid, Zambrella)
Indisponibili: Alfageme, Alberti
Squalificati: Mareco, Cortellini
PESCARA (4-4-1-1):
Tardioli; Demartis, Gonnella, Delli Carri, Mora;
De Falco (La Vista dal 56.), Luci, Aquilanti, Antonelli;
Rigoni (Papini dal 79.); Martini (Paponetti dal 61.).
All. De Rosa - Vivarini
(a disp. Spadavecchia, Olivieri, Gautieri, Felci)
Squalificati:
Indisponibili:
Arbitro: Celi di Campobasso
Guardalinee:
Espulsi: nessuno
Ammoniti: Piangerelli (27. pt), Aquilanti (37. pt), Motta (39. pt), Hamsyk (13. st), Serafini (26. st)
Recupero: p.t. 1', s.t. 4’
Spettatori paganti: 3.205

Commento:
Partita un po’ sottotono del Brescia che, pur tenendo quasi costantemente in mano il bandolo del gioco, mostra una manovra troppo lenta e prevedibile per impensierire l’arroccata difesa avversaria: le azioni dei biancoazzurri, data la scarsa vena degli esterni, soprattutto di Del Nero, invariabilmente si esaurisce in prossimità dell’area avversaria, vista l’inadeguatezza dei passaggi offerti all’unica punta, troppo sola per creare soverchi problemi.
Nonostante una manovra volonterosa ma asfittica, il Brescia nel primo tempo dopo alcuni pretenziosi quanto inutili tiri da fuori trova un paio di estemporanee e clamorose palle goal: al 22. gran botta di Mannini da fuori area e risposta brillante di Tardioli che respinge, retropassaggio di Delli Carri e Del Nero ben appostato anticipa il portiere pescarese sparando clamorosamente alto! Poi, nel finale, una punizione di Possanzini ben tirata, viene deviata dalla barriera a fil di palo, quindi in angolo. Batte Hamsyk e bel cross in area dove svetta Santacroce che di testa schiaccia perentoriamente in rete: 1-0.
Nel secondo tempo il Brescia trova un miglior gioco inserendo Serafini ed arretrando Stankevicius in difesa al posto dell’infortunato Zoboli.
Tardioli compie alcune discrete parate, ma poi il Pescara comincia a guadagnare campo, fino al 64. quando su corner Delli Carri svetta in area e complice una deviazione di Stankevicius spiazza Viviano e mannini appostato sul palo: 1-1.
Verso la mezzora entra colombo per l’irritante Del Nero ed il Brescia comincia a pressare per recuperare il successo, comunque piuttosto meritato.
Sale in cattedra Tardioli che con un paio di prodezze nega la gioia del goal, prima a Serafini e poi a Colombo. A cinque minuti dalla fine esordisce pure il corazziere Krol per Mannini e a tutti pare una di quelle ben note giornate stregate, quando, il pargolo, Hamsyk, dalla trequarti fa spiovere una palla in area, mal respinta da Delli Carri sui piedi di Stankevicius che, al volo, infila con un preciso diagonale l’incolpevole portiere.
Risultato giusto e tutti a casa contenti.


LIVORNO : SI A TIFO, NO A POLITICA20/01/2007
(ANSA) - LIVORNO, 20 GEN - Piu' tifo, meno politica. Si riassume cosi' lo slogan del nuovo gruppo ultra' del Livorno dopo lo scioglimento delle Brigate autonome. Si chiamano 'Livornesi' e dovrebbero fare il loro esordio allo stadio con lo striscione proprio domani in occasione della partita contro la Roma. Lo striscione sara' il nuovo simbolo del tifo ultra' livornese, che, secondo i propositi dei fondatori, sara' colorato e rumoroso ma essenzialmente 'calcistico' e non politico.


BELGIO : CAMPAGNA CONTRO IL RAZZISMO20/01/2007
(ANSA) -BRUXELLES, 20 GEN- Stop a simboli, ma anche a cori o espressioni razziste: il Belgio avvia una campagna per bandire qualsiasi forma di razzismo negli stadi. In una circolare alla polizia e alle squadre inviata dal ministro degli Interni Patrick Dewael, si spiega che verra' punita non solo qualsiasi forma di violenza o discriminazione verbale, ma anche l'esposizione di simboli. I trasgressori saranno colpiti da ammende e dall'interdizione all'accesso in tutti gli stadi. Proibite anche canzoni o cori offensivi.


DEL PIERO 500 VOLTE BIANCONERO20/01/2007
(ANSA) - ROMA, 20 GEN - Un gol d'autore e la vittoria. Cosi' Alessandro Del Piero ha festeggiato oggi le sue 500 presenze con la maglia della Juventus. Il tecnico bianconero, Didier Deschamps, festeggia adeguatamente il suo capitano: "Al di la' del gol - spiega - Del Piero ha dato l'esempio, si e' mosso bene ha fatto grandi cose. E poi lui e' sempre decisivo. Un gol e una prestazione adeguati per festeggiare questa importante ricorrenza: 500 volte con la maglia juventina".


SIENA : AZIONARIATO POPOLARE20/01/2007
(ANSA) - SIENA, 20 GEN - Il Comitato che si occupa del 'Progetto Robur' di azionariato popolare per acquistare il Siena diventera' un'associazione fra pochi giorni. E' questa la formula individuata per presentare formalmente la propria proposta a Mps Banca per l'impresa, incaricata di gestire il passaggio di mano del club. Gia' sono state raccolte circa 100 disponibilita' a sottoscrivere quote da 5.000 euro ciascuna. L'azionariato popolare potrebbe affiancare una cordata di imprenditori.