Home | News | Sondaggi | Campionato | Forum | Foto | Articoli Storici | Personaggi | Contattaci | Link | Utenti

Login

Nome Utente: Password:
Ricordami
  Registrati
  Home
  News
  Sondaggi
  Campionato
  Forum
Visite totali: 2499780

Utenti online totali: 14

(14 anonimi)



Vai in fondo alla pagina Pagina: <-- 1 ... 32 33 34 35 36 37 38 39 --> Torna alle discussioni

Antonio Rosanero Nessun titolo
stecapi.....grrrrrrrrrrrrrrr
Inviato il 17/03/2016 alle 02:18:54 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
PALERMO - NAPOLI 0-1

Grande regalo arbitrale consente al Napoli di vincere. Rigore inesistente. Comunque il Napoli ha meritato a prescindere da questo episodio. Palermo che dà segnali di ripresa.


-------------------


Ridicolo:

Auriemma dopo Palermo-Napoli: “Rigore solare, forse Andelkovic non capisce l’italiano”

Le parole nel noto giornalista campano.


Il noto telecronista del Napoli, Raffaele Auriemma, è intervenuto come di consueto nel corso della trasmissione ‘Tiki Taka': oggetto di discussione anche il rigore concesso agli azzurri dall’arbitro Rocchi in Palermo-Napoli. “Di rigori così alla Juventus ne hanno fischiati tantissimi, anche meno netti. Io non riesco a capire come si possa contestare questo rigore, è solare, evidente – ha dichiarato Auriemma -. Forse Andelkovic non capisce l’italiano, perché l’arbitro Rocchi pochi istanti prima aveva avvertito i giocatori in area, aveva fatto capire che non avrebbe tollerato le trattenute”.


http://www.mediagol.it/palermo/auriemma-do...isce-litaliano/
Inviato il 17/03/2016 alle 02:21:15 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Torneo Viareggio:

PALERMO - MOUNANA (Gabon) 4-0
ATALANTA - PALERMO 2-0

CLASSIFICA
ATALANTA 6
PALERMO 3
MOUNANA 3
FEYENOORD 0
Inviato il 17/03/2016 alle 02:22:36 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Video divertente Palermo-Catania:

https://www.youtube.com/watch?v=KhNgvYcMrco&feature=player_embedded
Inviato il 17/03/2016 alle 02:23:58 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
TORNEO VIAREGGIO

PALERMO - FEYENOORD 1-1

PALERMO QUALIFICATO

CLASSIFICA
ATALANTA 9
PALERMO 4
MOUNANA 3
FEYENOORD 1
Inviato il 25/03/2016 alle 02:38:19 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
EMPOLI - PALERMO 0-0

Soporifero pari tra Empoli e Palermo. Nel finale Struna fallisce una facile palla gol. Palermo terz'ultimo dopo la vittoria esterna del Carpi a Verona.


----------------------------

http://www.mediagol.it/palermo/pistocchi-tra-empoli-e-palermo-e-un-illecito-sportivo-e-poi-cita-il-regolamento/



Pistocchi: “Tra Empoli e Palermo è un illecito sportivo”. E poi cita il regolamento

Il tweet che farà discutere del giornalista Mediaset.

Il noto giornalista di Mediaset Premium non ci sta.

Al termine del match del Castellani tra Empoli e Palermo, Maurizio Pistocchi ha espresso tutto il proprio disappunto nei confronti della prestazione offerta dalle due squadre. “Commento di Empoli-Palermo: ‘Nella testa dei giocatori c’è la consapevolezza che il pari va bene a tutti’. Si chiama illecito, è un reato”. E poi cita il regolamento: “Art. 7 comma 1 CdS: ‘Il compimento di atti diretti ad alterare lo svolgimento o il risultato di una gara costituisce illecito sportivo”.
Inviato il 25/03/2016 alle 02:39:46 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.mediagol.it/palermo/palermo-la-societa-chiama-a-raccolta-i-tifosi-biglietti-ridotti-per-gli-ultimi-match-stagionali-i-prezzi/



Palermo: la società chiama a raccolta i tifosi, biglietti ridotti per gli ultimi match stagionali. I prezzi

I nuovi prezzi dei biglietti.

Per raggiungere insieme l’obiettivo salvezza, il Palermo Calcio ha chiamato a raccolta i propri tifosi con l’intento di riempire e colorare di rosanero il “Renzo Barbera” nelle ultime quattro gare casalinghe contro Lazio, Atalanta, Sampdoria ed Hellas Verona. In occasione di questi match, coloro i quali acquisteranno un biglietto intero (a tariffa scontata rispetto alle tre fasce di prezzo della stagione in corso) potranno comprare contestualmente fino a 3 tagliandi ridotti dello stesso settore, riservati a donne, under 18 ed over 65, al prezzo di 2 euro ciascuno.
Tale riduzione, dedicata anche agli abbonati della stagione in corso (a presentazione dell’abbonamento + segnaposto), è valida per tutti i settori dello stadio ad esclusione di Autorità Socio Sostenitore.


– Presso i punti vendita autorizzati Listicket gli esercenti applicheranno una commissione fissa di 1 € (IVA inclusa) per ogni titolo emesso, oltre al prezzo del biglietto.


- Nel rispetto delle normative vigenti, i biglietti potranno essere acquistati solo presentando i documenti d’identità in originale. Tale provvedimento è obbligatorio anche per i minorenni.

– L’accesso e la permanenza all’interno dell’Impianto Sportivo sono regolati dal Regolamento D’Uso dello Stadio: l’acquisto del titolo di accesso determina l’accettazione incondizionata del suddetto Regolamento da parte dello spettatore.

– Ridotto Under 18 a partire dal 1° gennaio 1998 – Ridotto Over 65 fino al 31 dicembre 1951
Presso i punti vendita autorizzati Listicket gli esercenti applicheranno una commissione fissa pari a 1 € (iva inclusa) per ogni titolo emesso, oltre al prezzo del biglietto. Per tale commissione aggiuntiva il punto vendita dovrà emettere scontrino fiscale.

LA SOCIETÀ SI RISERVA DI ATTIVARE SCONTI O PROMOZIONI DURANTE IL CORSO DELLA STAGIONE.
Presso i punti vendita autorizzati Listicket gli esercenti applicheranno una commissione fissa pari a 1 € (iva inclusa) per ogni titolo emesso, oltre al prezzo del biglietto. Per tale commissione aggiuntiva il punto vendita dovrà emettere scontrino fiscale.
– FASCIA A: Inter, Juventus, Milan
– FASCIA B: Fiorentina, Lazio, Napoli, Roma
– FASCIA C: Atalanta, Bologna, Carpi, Chievo, Empoli, Frosinone, Genoa, Sampdoria, Sassuolo, Torino, Udinese, Verona

Inviato il 25/03/2016 alle 02:57:27 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.mediagol.it/palermo/palermo-la-societa-chiama-a-raccolta-i-tifosi-biglietti-ridotti-per-gli-ultimi-match-stagionali-i-prezzi/



Palermo: la società chiama a raccolta i tifosi, biglietti ridotti per gli ultimi match stagionali. I prezzi

I nuovi prezzi dei biglietti.

Per raggiungere insieme l’obiettivo salvezza, il Palermo Calcio ha chiamato a raccolta i propri tifosi con l’intento di riempire e colorare di rosanero il “Renzo Barbera” nelle ultime quattro gare casalinghe contro Lazio, Atalanta, Sampdoria ed Hellas Verona. In occasione di questi match, coloro i quali acquisteranno un biglietto intero (a tariffa scontata rispetto alle tre fasce di prezzo della stagione in corso) potranno comprare contestualmente fino a 3 tagliandi ridotti dello stesso settore, riservati a donne, under 18 ed over 65, al prezzo di 2 euro ciascuno.
Tale riduzione, dedicata anche agli abbonati della stagione in corso (a presentazione dell’abbonamento + segnaposto), è valida per tutti i settori dello stadio ad esclusione di Autorità Socio Sostenitore.


– Presso i punti vendita autorizzati Listicket gli esercenti applicheranno una commissione fissa di 1 € (IVA inclusa) per ogni titolo emesso, oltre al prezzo del biglietto.


- Nel rispetto delle normative vigenti, i biglietti potranno essere acquistati solo presentando i documenti d’identità in originale. Tale provvedimento è obbligatorio anche per i minorenni.

– L’accesso e la permanenza all’interno dell’Impianto Sportivo sono regolati dal Regolamento D’Uso dello Stadio: l’acquisto del titolo di accesso determina l’accettazione incondizionata del suddetto Regolamento da parte dello spettatore.

– Ridotto Under 18 a partire dal 1° gennaio 1998 – Ridotto Over 65 fino al 31 dicembre 1951
Presso i punti vendita autorizzati Listicket gli esercenti applicheranno una commissione fissa pari a 1 € (iva inclusa) per ogni titolo emesso, oltre al prezzo del biglietto. Per tale commissione aggiuntiva il punto vendita dovrà emettere scontrino fiscale.

LA SOCIETÀ SI RISERVA DI ATTIVARE SCONTI O PROMOZIONI DURANTE IL CORSO DELLA STAGIONE.
Presso i punti vendita autorizzati Listicket gli esercenti applicheranno una commissione fissa pari a 1 € (iva inclusa) per ogni titolo emesso, oltre al prezzo del biglietto. Per tale commissione aggiuntiva il punto vendita dovrà emettere scontrino fiscale.
– FASCIA A: Inter, Juventus, Milan
– FASCIA B: Fiorentina, Lazio, Napoli, Roma
– FASCIA C: Atalanta, Bologna, Carpi, Chievo, Empoli, Frosinone, Genoa, Sampdoria, Sassuolo, Torino, Udinese, Verona

Inviato il 25/03/2016 alle 02:57:33 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.mediagol.it/video/video-zamparini-remix-la-pedulla-song/

Zamparini rap: pedullà, pedullà, pedullàààà
Inviato il 25/03/2016 alle 03:25:21 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
connatic Nessun titolo
la decisione di retrocedere a tutti costi presa dal palermo per usufruire del maxi paracadute e' lungimirante
Inviato il 25/03/2016 alle 09:50:05 - Posts totali di connatic: 2541RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Gira questa voce. E perde gli incassi delle tv?
Inviato il 30/03/2016 alle 02:58:21 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo

Palermo, Zamparini deferito dalla Figc per offese a Gianni Infantino


La procura della Figc ha deferito il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini per le frasi rivolte diverse settimane fa a Gianni Infantino, nuovo presidente della FIFA.

Zamparini (oltre ad avere aspramente criticato il TAS di Losanna per il caso Dybala) aveva detto pubblicamente che il voto del dirigente italo-svizzero alle ultime elezioni Fifa sarebbe stato comprato, aggiungendo sarcasticamente di augurarsi il deferimento per tali parole. Purtroppo per lui, la sua richiesta è stata “esaudita”.

Il comunicato della Figc : “Il Procuratore Federale, esaminate le dichiarazioni pubblicate in data 29 febbraio e 1° marzo 2016 su diversi siti sportivi e rilevato che non sono state pubblicate rettifiche, ha deferito al Tribunale Federale Nazionale il Presidente dell’U.S. Città di Palermo, Maurizio Zamparini per avere pubblicamente offeso e leso la reputazione del Presidente della FIFA Gianni Infantino nonché del TAS di Losanna, massimo organismo di Giustizia Sportiva Internazionale. Il Palermo è stato deferito a titolo di responsabilità diretta”


http://www.si24.it/2016/03/23/palermo-zamparini-deferito-figc-offese-gianni-infantino-fifa-voti-comprati/218153/
Inviato il 30/03/2016 alle 02:59:59 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo

TORNEO VIAREGGIO

Ottavi Finale
GENOA - PALERMO 1-2

Quarti Finale
PALERMO - V.ENTELLA 1-0

Semifinale
PALERMO - INTER 3-2

Finale
PALERMO - JUVENTUS

https://external-frt3-1.xx.fbcdn.net/safe_image.php?d=AQDqmQ3DQ3haaUIc&w=487&h=255&url=http%3A%2F%2Fpalermocalcio.it.cdn-immedia.net%2Fupload%2Fassets%2Ffiles%2F976%2C-1%2C32714%2F13402-3.jpg&cfs=1&upscale=1&ext=png2jpg


SIAMO IN FINALE!

I ‪#‎FuturiRosanero‬ si regalano una giornata da sogno, battendo 3-2 l'Inter nella semifinale della ‪#‎ViareggioCup‬! Ecco la cronaca!

28 Marzo 2016 16:47

VIAREGGIO CUP, SIAMO IN FINALE!
PALERMO-INTER 3-2

Giornata memorabile per il Settore Giovanile rosanero. Il Palermo approda per la prima volta nella propria storia alla finale della Viareggio Cup. I ragazzi di Bosi battono 3-2 l'Inter al termine di una partita dalle mille emozioni. La rete di Costantino e la doppietta di La Gumina portano il Palermo addirittura sul 3-0 dopo 17', ma la reazione nerazzurra permette a Gyamfi e Correia di accorciare. Alla fine, però, la festa è solo rosanero.

La partenza del Palermo è da sogno. Al 3', sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra, una mischia permette a Costantino di deviare sottomisura il pallone e di firmare il vantaggio. L'Inter è stordita dal gol, La Gumina ne approfitta e con un azione personale conquista un calcio di rigore per fallo ai suoi danni di Gyamfi. Dal dischetto è lo stesso attaccante a trasformare, al 5', battendo Radu.

La formazione di Vecchi tenta una reazione, limitata però soltanto ad un tentativo dalla distanza di De Micheli. Il Palermo è invece incontenibile. Al 17' La Gumina viene fermato nuovamente "con le cattive" al limite dell'area, il numero 20 posiziona il pallone e lascia partire un destro a giro su punizione che beffa Radu scavalcando la barriera. L'attaccante rosanero è davero scatenato e sfiora la tripletta poco dopo con un tiro a giro di poco a lato. L'Inter capisce che deve svegliarsi. La pressione nerazzurra diventa costante e porta alla rete dell'1-3, firmata da Gyamfi con un tap-in su punizione di Baldini non trattenuta da Marson.

Il secondo tempo è all'insegna del nervosismo. Il ritmo è molto spezzettato, i falli sono molti e gli animi si scaldano. Entrambi gli allenatori, Bosi e Vecchi, vengono allontanati per proteste. Per lo stesso motivo, nel finale, viene espulso il nerazzurro Sobacchi. Ad inizio ripresa, in parità numerica, l'Inter accorcia ancora le distanze. Bakayoko crossa per Pinamonti, Marson salva ma Correia segna al 4' da due passi. I nerazzurri ora ci credono, il Palermo si schiaccia nelle retrovie, ma la difesa rosanero è eroica, fino all'ultimo istante. L'ultimo brivido a due minuti dal termine: Appiah prova ad approfittare di un errato retropassaggio di Maddaloni, ma Punzi salva sulla linea. Al termine dei tre minuti di recupero, la festa può esplodere. Mercoledì pomeriggio alle 15 il Palermo giocherà per la Storia.
Inviato il 30/03/2016 alle 03:01:14 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
www.mediagol.it/video/video-zamparini-remix-la-pedulla-song/

www.mediagol.it/video/video-zamparini-remix-la-pedulla-song/

VIDEO, Zamparini remix: la “Pedullà song”
Inviato il 08/04/2016 alle 01:05:37 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
CHIEVO - PALERMO 3-1

Solito disastro rosanero. Squadra senza palle.
Inviato il 08/04/2016 alle 01:06:12 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Zamparini delira....aiuto è uscito pazzo 'o padrone.
Inviato il 08/04/2016 alle 01:06:56 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
SOLITO FURTO BAINCONERO

REGALATO RIGORE ALLA JUVENTUS E NEGATO RIGORE AL PALERMO....ED ALTRO COME AL SOLITO

http://palermo.blogsicilia.it/finale-torneo-di-viareggio-la-juve-batte-il-palermo-con-un-rigore-dubbio/331833/

Torneo di Viareggio alla Juve
Rigore ‘dubbio’ condanna il Palermo

La Juventus vince la Viareggio Cup 2016 battendo al fotofinish il Palermo, autentica rivelazione del prestigioso torneo giovanile. I bianconeri passano al 36′ trasformando un rigore su cui il Palermo ha avuto molto da recriminare.

La gara è stata vivace con la Juve in avanti al quarto d’ora, ma sono stati i tre penalty concessi da Valeri a caratterizzare la finalissima che è rimasta appesa sul 2-2 fino a pochi minuti dalla fine del match quando Di Massimo impatta su Santoro in area. Dal dischetto è lo stesso Di Massimo a non fallire la trasformazione regalando ai bianconeri il successo.

Per la Juve si tratta di un vero e proprio record: è il nono Viareggio a finire nella bacheca di Vinovo.

JUVENTUS-PALERMO 3-2
Juventus (4-3-3): Del Favero; Lirola, Severin, Blanco Moreno, Coccolo; Macek (26′ st Di Massimo), Bove (26′ st Didiba), Cassata; Vadalà, Morselli (17′ st Toure), Kastanos. A disp.: Vitali, Eleuterio, Zappa, Pozzebon, Beruatto, Dieye, Parodi, Tamba M’Pinda, Consol. All.: Grosso
Palermo (3-5-2): Marson; Punzi (26′ st Toscano), Tafa, Maddaloni; Dalia (1′ st Bonfiglio), Costantino, Ferchichi, Santoro, Giuliano; La Gumina, Lo Faso. A disp.: Di Cara, Grillo, Palmisano, Pescai, Pirrello, Pane, Gattabuia, Tramonte, Maniscalchi, Formisano, Di Franco. All.: Bosi
Arbitro: Valeri
Marcatori: 15′ Kastanos, 29′ e rig. 36′ La Gumina, 34′ rig. Vadalà, 36′ st rig. Di Massimo
Ammoniti: Macek, Cassata (J), La Gumina, Bonfiglio (P)
Inviato il 08/04/2016 alle 01:10:16 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.corriere.it/sport/calcio/serie-a/2015-2016/notizie/botte-fumogeni-gara-interrotta-f80423da-ff5f-11e5-a032-8e8dfe3b8a86.shtml

Palermo-Lazio 0-3: botte, fumogeni e gara interrotta più volte

Esordio brillante per Simone Inzaghi, doppietta di Klose e gol di Felipe Anderson

Paura e delirio a Palermo. Prima di Palermo-Lazio, uno 0-3 (Klose doppietta più Felipe Anderson) che inguaia sia i rosanero in piena zona retrocessione che Novellino (rischia la panchina?) ed esalta Simone Inzaghi al debutto sulla panchina biancoceleste, scene di guerriglia urbana nel capoluogo siciliano: tafferugli, bombe carta e fumogeni in pieno centro nel pomeriggio, quando i tifosi sono venuti a contatto in via Libertà, in un bar.


Lì, dove erano seduti una trentina di supporter biancocelesti, è piombato il raid dei rosanero da cui si è scatenata la maxi-rissa che ha coinvolto un centinaio di tifosi di entrambe le fazioni. E che ha prodotto cinque fermati dalla polizia (tutti palermitani) e parecchi feriti, alcuni medicati sul posto dalle ambulanze del 118 e altri trasportati all’ospedale. Soprattutto uno, siciliano, che è finito al pronto soccorso con un grosso ematoma alla testa per i calci ripetuti di un laziale mentre si trovava a terra, scena contenuta in un video già finito in rete. Tutti questi filmati sono adesso sotto esame da parte della Digos che sta cercando di ricostruire l’accaduto per identificare altri tifosi intervenuti. Poi la serata di follia si è spostata nel Renzo Barbera, dove, in un contesto già rovente per la contestazione ai due club, il Palermo, terzultimo e appena 4 punti delle ultime 11 giornate, cercava la spinta necessaria alla salvezza contro una Lazio che, dopo la batosta nel derby, non aveva nulla da chiedere al campionato. In realtà, però, alla prima di Inzaghi in panchina dopo l’esonero di Pioli è la Lazio, finora una macchina in trasferta (nono risultato utile consecutivo lontano dall’Olimpico), ad avere più spinta e a trovare il vantaggio doppio con Miro Klose. Uno shock che dà il via ad una violenta reazione dei tifosi palermitani: dai settori caldi del Renzo Barbera arriva di tutto, dai fumogeni alle bombe carta fino ai cori irripetibili, soprattutto quelli rivolti al presidente Zamparini. Da lì scoppia il caos che induce Gervasoni a sospendere la gara per due minuti nel primo tempo e a chiamare lo speaker dello stadio per rivolgere agli spalti un appello alla calma.


Ma la cosa si ripete anche nel secondo tempo, quando il Palermo non accenna la reazione d’orgoglio evocata dai tifosi e finisce per sprofondare sotto i colpi della nuova Lazio di Inzaghi. L’ultimo acuto è di Felipe Anderson abile a mettere dentro una spizzata dell’eterno Klose. Doveva essere la gara clou della salvezza del Palermo e invece finisce con un pomeriggio d’inferno e la vittoria che rilancia le ambizioni europee della Lazio.


STENDO UN VELO PIETOSO SU QEUSTA DOMENICA ASSURDA.
Inviato il 14/04/2016 alle 01:47:30 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo

CONTINUA IL DELIRIO


http://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/calcio/palermo-zamparini-esonera-novellino-torna-ballardini_1094106-201602a.shtml



Palermo, Zamparini esonera Novellino: torna Ballardini

Zamparini: "La Serie B non è la fine del mondo. Novellino è un po' attempato, gli voglio bene"


Altra sconfitta, altro cambio in panchina. Maurizio Zamparini non si smentisce: il presidente del Palermo ha deciso di esonerare Walter Novellino e di richiamare sulla panchina rosanero Davide Ballardini. Fatale la sconfitta contro la Lazio. Zamparini ha già comunicato all'attuale allenatore la sua decisione, mentre sta trattando con Ballardini, il quale ha chiesto un contratto biennale.


L'accordo di massima è già stato raggiunto e nella giornata di martedì Ballardini allenerà la squadra nel ritiro di Coccaglio (Brescia). La decisione del ritiro era arrivata in mattinata, per isolare la squadra e allontanarla da eventuali contestazioni da parte dei tifosi, dopo la complicata notte del Barbera. Novellino, unico tecnico a non essere mai stato esonerato da Zamparini, perde così il personale primato: nella sue quattro panchine col Palermo ha raccolto un pareggio e tre sconfitte.
Si tratta del terzo ritorno per Ballardini sulla panchina del Palermo, la seconda in questa stagione. Il tecnico di Ravenna era infatti subentrato a Iachini alla tredicesima di campionato, per essere poi cacciato dopo sei giornate. Quando poi Iachini, tornato per tre giornate dalla 26.a alla 28.a dopo l'addio di Schelotto, Ballardini era già stato contattato da Zamparini, ma aveva rifiutato. Ora l'accordo, che va oltre anche ai dissapori che erano sorti tra gran parte dello spogliatoio rosanero e Ballardini. In particolare il capitano Sorrentino si era scagliato pubblicamente contro l'allenatore.


ZAMPARINI. LA B NON E' LA FINE DEL MONDO

"Siamo già con un piede in B, non abbiamo la mentalità per salvarci, sono retrocesso anche con Dybala e Ilicic. Non siamo abituati a combattere come Carpi e Frosinone". Lo dice Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, a 'La Zanzara' su Radio 24. "Andare in serie B - dice Zamparini - non è la fine del mondo. Tutti gli anni tre squadre vanno in B, il Verona va giù dignitosamente. Non è la fine del mondo, l'altra volta ci ho rimesso 30 milioni, ora c'è un paracadute importante".
"Vendo - dice Zamparini - anche se resto in serie A, e se non vendo non faccio più il presidente". Perché è andato via pure Novellino?: "Il Palermo è inguardabile. Nelle ultime due partite ha preso sei gol, ha fatto un punto in quattro partite. Non è facile, gli voglio bene perché mi ha portato in serie A 25 anni fa. Ma è un po' attempato".
"Dicono che sono impazzito ma non è vero. Hanno sbroccato loro, chi racconta bugie - conclude - Ho esonerato solo Iachini, ma allontanandone uno ne ho cambiati cinque. Sono una vittima, vittima di certe situazioni. Tre allenatori vanno via, e non per colpa mia. Non li ho mandati via io".


NOVELLINO: "DISPIACIUTO E AMAREGGIATO"

Novellino, che si aspettava una decisione simile, ha ringraziato la società. "Zamparini mi ha esonerato, confermo i rumor circolati nelle ultime ore. Mi ha comunicato la decisione qualche minuto fa - ha detto a Calciomercato.it - Posso solo dire che sono molto dispiaciuto e amareggiato. Un ringraziamento va ai ragazzi, alla tifoseria e ai dirigenti".


11° CAMBIO IN PANCHINA

Si sono persi ormai i conti del numero di cambi in panchina in questa stagione per il Palermo. Iachini e Ballardini sono tornati due volte, poi Viviani-Bosi-Tedesco si sono seduti in panchina durante la gestione Schelotto. Sono 11 i cambi, un vero record.

Giuseppe Iachini (dalla 1a. alla 12a. giornata)
Davide Ballardini (dalla 13a. giornata alla 19a.)
Fabio Viviani (20a. giornata)
Bosi-Schelotto (21a. giornata)
Schelotto-Tedesco (dalla 22a. alla 24a. giornata)
Giovanni Bosi (25a. giornata)
Giuseppe Iachini (dalla 26a. giornata alla 28a. giornata)
Walter Novellino (dalla 29a. giornata alla 32.a giornata)
Davide Ballardini (dalla 33.a giornata)


SI TEME LA SQUALIFICA DEL BARBERA

Era stata una domenica infernale per Palermo, fuori e dentro il campo. Prima gli scontri in centro tra tifosi e poi la sospensione della partita contro la Lazio per due volte per il lancio di petardi. E al 90' un pesantissimo 0-3, che tiene i rosanero al terzultimo posto. Il club rosanero aspetta la sentenza del giudice, dopo la doppia sospensione del match: più che la pesante multa, probabile che vengano chiusi i settori da cui sono partite le bombe carta. Lo scenario peggiore è la chiusura dello stadio, con un match a porte chiuse.
Inviato il 14/04/2016 alle 01:50:55 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/2016/04/12-10454342/palermo_un_turno_a_porte_chiuse_multe_a_verona_e_napoli/

Club rosanero punito per i fatti accaduti durante il match con la Lazio. Stop di un turno per 11 giocatori, Juve senza Zaza. Tutte le decisioni del giudice sportivo

ROMA - Un turno a porte chiuse per il Palermo (la gara con l'Atalanta), 15mila euro di multa al Verona per cori di discriminazione territoriale, altrettanti al Napoli per petardi e fumogeni lanciati verso il settore ospiti. Sono queste le principali decisioni del Giudice Sportivo riguardo la giornata di Serie A appena trascorsa. Squalificati per un turno gli espulsi Souprayen, De Roon e Blanchard e i diffidati e ammoniti Ajeti, Astori, Cigarini, Munoz, Quaison, Ranocchia, Zaza e Zielinski.

IL COMUNICATO DEL GIUDICE SUL PALERMO - «Considerato che, nel corso della gara, i sostenitori della società rosa-nera hanno effettuato nel recinto e sul terreno di giuoco un nutrito lancio di petardi , bengala e fumogeni ed oggetti di varia natura (seggiolini, rubinetteria ed altri oggetti contundenti), provocando in tal modo la sospensione della gara al 24° del primo tempo (per circa un minuto) e al 14° del secondo tempo (per circa quattro minuti); rilevato che, in particolare, un petardo è esploso a brevissima distanza da due calciatori, con concreta esposizione a pericolo della loro incolumità, ed altri petardi sono esplosi in prossimità degli arbitri addizionali; valutata la particolare gravità del comportamento tenuto dai sostenitori della Società rosa-nera; delibera di sanzionare la Soc. Palermo con l’obbligo di disputare una gara a porte chiuse».

15MILA EURO DI MULTA A VERONA E NAPOLI - «Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. HELLAS VERONA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara tempo, intonato cori insultanti per motivi d'origine territoriale.

VERONA, GLI ULTRAS MINACCIANO LA SQUADRA: «PERDI A NAPOLI E POI...»

Ammenda di € 15.000,00 : alla Soc. NAPOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sei petardi ed un fumogeno nel settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria». Entrambe le sanzioni sono state attenuate per avere le società «concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza».
Inviato il 14/04/2016 alle 01:52:37 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Zamparini è il miglior Presidente della storia rosanero ma penso che ora abbia passato ogni limite. E' fuori controllo. Circa le violenze varie (o similari) sono contrarissimo. Per gli scontri di Via Libertà devo dire che i sedicenti ultras rosanero pare fossero gente dei centri sociali. Tra laziali e palermitani un bel gruppo di idioti e dementi.

Inviato il 14/04/2016 alle 01:53:49 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo

Alla fiera di Palermo, per due soldi, uno Iachini Zamparini comprò. E venne Ballardini che sostituì Iachini, che al mercato Zamparini comprò. E venne Barros Schelotto, che sostituì Ballardini, che sostituì Iachini, che al mercato Zamparini comprò. E venne Viviani, che sostituì Barros Schelotto, che sostituì Ballardini, che sostituì Iachini, che al mercato Zamparini comprò. E venne Tedesco che sostituì Viviani, che sostituì Barros Schelotto, che sostituì Ballardini, che sostituì Iachini, che al mercato Zamparini comprò. E venne Bosi, che sostituì Tedesco, che sostituì Barros Schelotto, che sostituì Ballardini, che sostituì Iachini, che al mercato Zamparini comprò. E tornò Iachini, che sostituì Bosi, che sostituì Tedesco, che sostituì Barros Schelotto, che sostituì Ballardini, che sostituì Iachini, che al mercato Zamparini comprò. E venne Novellino, che sostituì Iachini, che tornò per sostituire Bosi, che sostituì Tedesco, che sostituì Barros Schelotto, che sostituì Ballardini, che sostituì Iachini, che al mercato Zamparini comprò. E tornò Ballardini, che Novellino, che sostituì Iachini, che tornò per sostituire Bosi, che sostituì Tedesco, che sostituì Barros Schelotto, che sostituì Ballardini, che sostituì Iachini, che al mercato Zamparini comprò.
Inviato il 14/04/2016 alle 01:55:33 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Dopo il pari casalingo con l'Atalanta (2-2) mi pare che le speranze di salvezza siano minime.
Non commento nemmeno le sciagurate scelte di Ballardini.
Inviato il 22/04/2016 alle 01:51:46 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Gazzetta dello Sport: “Incidenti allo stadio: Barbera, Rivera, Menegali…e i 6 mesi di stop. E Sbardella per due volte ha lasciato la Favorita in elicottero”


“«Noi gli arbitri li trattiamo bene a Palermo . M a l e che vada li facciamo andare via in elicottero». Silvio Palazzotto, segretario del Palermo, scherzava così con l’arbitro Antonio Falasca di Chieti prima di Palermo Ternana, il 13 febbraio 1977. Non avrebbe immaginato che quel pomeriggio la terna arbitrale avrebbe lasciato la Favorita in elicottero come già successo a Sbardella. Ma quella volta non era l’arbitro il bersaglio dei tifosi: ce l’avevano con i rosanero, che, dopo il pareggio realizzato da Magistrelli, si erano rivolti al pubblico con gesti volgari. Pioggia di oggetti, lancio di lacrimogeni dalla polizia in campo verso i tifosi inferociti che rimandavano i candelotti in campo. Dopo l’assurdo ping pong, con squadre e arbitro già negli spogliatoi, guerriglia fuori dallo stadio: rotti i vetri dei pullman di Palermo e Ternana (allenata da Cesare Maldini), feriti tra tifosi e forze dell’ordine. Si decide di allontanare su elicottero della polizia arbitro e guardalinee, uno dei quali lascia l’impermeabile negli spogliatoi. Il Palermo pagherà con tre turni di squalifica del campo. Sono gli unici incidenti, prima di quelli con la Lazio, causati da una contestazione ai rosanero. VOLA SBARDELLA Prima del volo di Sbardella in elicottero nel 1969, un altro storico incidente all’allora stadio Littorio. È l’11 giugno 1933, la Fiorentina era passata in vantaggio dopo che al Palermo era stato annullato un gol regolare. Pari rosanero, ancora avanti la Fiorentina. A questo punto, due tifosi palermitani invadono il campo e vengono bloccati dalla milizia a cavallo. Dopo un’interruzione di qualche minuto, il terzo gol dei viola. È il 16 marzo 1969, alla Favorita è di scena il Napoli. Un rigore negato al Palermo e uno concesso al Napoli scatenano gli incidenti. Ma a far infuriare i tifosi palermitani è il gesto dell’ombrello di Altafini dopo aver segnato il rigore del 22. Dopo un tentativo di invasione di campo, un guardalinee colpito, si scatena la guerriglia dentro e fuori. Un elicottero atterra sul campo e preleva Sbardella. Tornerà a salvare i guardalinee. Il 32 per il Napoli diventa 20 a tavolino, due giornate di stop al campo del Palermo, 15 arrestati e 37 denunciati il bilancio. BARBERA SQUALIFICATO È il 28 gennaio 1973, prima di ritorno. A 10’ dalla fine, sotto il diluvio, Rivera scivola nell’area del Palermo, l’arbitro Menegali concede il rigore che il capitano rossonero segna. A fine gara Rivera incontra Barbera: «Presidente, mi dispiace». E Menegali: «Dispiace anche a me». Barbera gelido: «La stimo come avvocato, non come arbitro». Verrà squalificato per sei mesi, il campo del Palermo per un giornata…”. Questo quanto si legge sull’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport"
Inviato il 22/04/2016 alle 01:52:36 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ldtjrWFqvpo

FINALE VIAREGGIO 2016

JUVENTUS - PALERMO 3-2

IL SOLITO FURTO.....
Inviato il 22/04/2016 alle 01:54:38 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ldtjrWFqvpohttp://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Palermo/18-04-2016/zamparini-verona-frosinone-carpi-frara-mediagol-palermo-150286118142.shtml

Zamparini: "Il 2-1 Frosinone? Quelli del Verona si sono voltati..."

Pesanti dichiarazioni del presidente rosanero a Gr Parlamento sul raddoppio decisivo dei laziali sul campo dell'Hellas: "Voglio la prova tv". I veneti: "Respingiamo le accuse con sdegno, Zamparini pensi ai suoi problemi". I laziali: "Offensivo, fuori le prove"



Maurizio Zamparini, 74 anni, presidente e proprietario del Palermo dal 2002


Una battuta? Un'accusa pesante? O forse solo lo sfogo a poche ore da un gol a sorpresa che potrebbe cambiare il destino della sua squadra. Dalla Serie A alla B il passo è breve, brevissimo. E il gol di Frara al Bentegodi contro l'Hellas - quello del decisivo 1-2 - potrebbe essere quel fattore che deciderà la corsa salvezza a tre tra Palermo, Carpi e Frosinone. Una sola si salverà, le altre due scenderanno (presumibilmente con l'Hellas) nell'inferno o purgatorio (fate voi) della Serie B.

accusa shock— E retrocedere non può far piacere a nessuno, specie a chi fino a poche settimane fa guardava la zona calda con un certo distacco. Adesso però che il Palermo è penultimo per la prima volta nella stagione, la paura di non farcela è tanta e Maurizio Zamparini, il proprietario del club rosanero, si è sfogato nella trasmissione radio "La politica nel pallone" su Gr Parlamento. Una la frase riportata da Mediagol e ripresa subito dal web: "Sul gol del Frosinone i giocatori del Verona si sono girati dall’altra parte". Parole che lasciano poco all'immaginazione, i gialloblù dell'Hellas avrebbero "regalato" il gol agli avversari del Frosinone. Il numero uno dei siciliani poi rincara la dose: "Che vuol dire che dubito sulla buona fede dell’Hellas Verona? Ho già detto tutto. Voi guardatevi la partita - ha proseguito Zamparini -. Il presidente Stirpe si può anche offendere. Ma io dico che se esiste la prova tv, che venga usata in questo caso. L’Hellas Verona si è quasi fatta da parte".

risponde il verona...— Le repliche dai diretti interessati non si fanno attendere troppo: "Alla luce delle stucchevoli dichiarazioni rilasciate dal presidente Zamparini - si legge in una nota del club -, il Verona respinge con sdegno le accuse mosse dal patron del Palermo. E lo invita a occuparsi delle problematiche interne al suo club e a non distogliere l'attenzione da quelle, evitando così di spendere energie in polemiche sterili e fini a se stesse".

...e anche il frosinone— Un attimo dopo, ecco anche il comunicato del Frosinone: "La società ed il suo presidente, Maurizio Stirpe, preso atto delle dichiarazioni rilasciate da Zamparini, nel corso di una trasmissione radiofonica nazionale, respingono, con sdegno e fermezza, il contenuto delle stesse, ritenendolo offensivo dell'intero movimento calcistico, della credibilità del gioco del calcio, della scrivente società, dei propri tesserati e tifosi - è la presa di posizione -. Affermazioni come quelle in commento, a maggior ragione nel momento storico in cui si collocano, alimentano, gratuitamente, sospetti e ombre che il calcio italiano, i suoi dirigenti e tutti gli addetti ai lavori non meritano. Il Frosinone ed il suo presidente dicono no a qualsivoglia illazione e strumentalizzazione dei risultati conseguiti sul campo, frutto esclusivamente degli sforzi e del lavoro che con serietà, ogni giorno, la società profonde, invitando il signor Zamparini, qualora disponga di prove circa le affermazioni rese, a rivolgersi agli organi interni alla giustizia sportiva, segnatamente la Procura Federale. Ciò doverosamente chiarito, il Frosinone ed il suo presidente comunicano sin d'ora che tuteleranno le proprie ragioni, il buon nome e l'immagine della società e dei tesserati in tutte le sedi, ordinarie, civili e penali, nonché sportive, competenti".
Inviato il 22/04/2016 alle 01:57:47 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Dopo il pari casalingo con l'Atalanta (2-2) mi pare che le speranze di salvezza siano minime.
Non commento nemmeno le sciagurate scelte di Ballardini.
Inviato il 22/04/2016 alle 02:00:32 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Prossimamente dovrò scollegare internet causa trasloco. A presto ragazzi.
Inviato il 22/04/2016 alle 03:14:38 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9361RispondiRispondi
bon ton Nessun titolo
Avete perso il viareggio per un rigore dubbio contro la iuve?
Mi vien da ridere...pure a livello giovanile eh eh
beh che dire,buon lavoro Antonio
e auguri per il trasloco,
ti muovi sempre tra le mura amiche?
Inviato il 22/04/2016 alle 22:15:08 - Posts totali di bon ton: 4197RispondiRispondi
stecapi Nessun titolo
Palermo salvo..... credevo si sarebbe salvato il Carpi
Inviato il 09/05/2016 alle 18:33:58 - Posts totali di stecapi: 1267RispondiRispondi


Torna su Pagina: <-- 1 ... 32 33 34 35 36 37 38 39 --> Torna alle discussioni