Home | News | Sondaggi | Campionato | Forum | Foto | Articoli Storici | Personaggi | Contattaci | Link | Utenti

Login

Nome Utente: Password:
Ricordami
  Registrati
  Home
  News
  Sondaggi
  Campionato
  Forum
Visite totali: 3038715

Utenti online totali: 5

(5 anonimi)



Vai in fondo alla pagina Pagina: <-- 1 ... 30 31 32 33 34 35 36 ... 42 --> Torna alle discussioni

connatic Nessun titolo
avete messo fuori ruolo daprela che sinceramente era uno dei miei esterni preferiti
Inviato il 03/12/2015 alle 17:16:34 - Posts totali di connatic: 2556RispondiRispondi
gica Nessun titolo
Daprela fuori rosa? minchia riprendiamolo noi, sa fare sia l' esterno di difesa che il centrale, sarebbe una manna!
Inviato il 04/12/2015 alle 08:35:17 - Posts totali di gica: 3914RispondiRispondi
allo65 Nessun titolo
Zamparini ha buone ragioni per essere incazzato, ma quando gestisci una società come un supermercato devi attenderti risultati.. da supermercato. Daprelà qui sarebbe ottimo, ma temo possa arrivare solo se ripartisse Embalo, non per una questione di ruolo ma di politiche societarie. Al che sarei dubbioso sullo "scambio"..
Inviato il 04/12/2015 alle 09:11:28 - Posts totali di allo65: 2182RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Embalo è a scadenza di contratto. Qui non ha mai giocato e, pare, ora ci sia l'interesse di club esteri.

Fuori rosa sono Maresca, Daprelà, Rigoni ed El Kaoutari. Io li reintegrerei subito e penserei a rinforzare la rosa seriamente oppure sarà la catastrofe.

ATALANTA - PALERMO 3-0

Nonostante il solito disastro si sono visti miglioramenti nel gioco.........e senza Vazquez
Inviato il 09/12/2015 alle 02:27:57 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
malcolm Nessun titolo
Meno male sennò quanti ne prendevate visto che era regolare anche il 4-0 annullato ? :-(
Inviato il 10/12/2015 alle 17:27:52 - Posts totali di malcolm: 346RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Beh fose c'era un giocatore davanti al portiere per cui andava annullato.....anche se cambia poco.
Inviato il 18/12/2015 alle 01:31:21 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
PALERMO - FROSINONE 4-1

Vittoria che scaccia molti fantasmi. La squadra va comunque rafforzata.
Inviato il 18/12/2015 alle 01:32:26 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
SAMPDORIA - PALERMO 2-0

Due squadre carenti, partita brutta, vince la meno scadente. Fesserie difensive del Palermo e rigori negati ai rosanero (ma non cerchiamo alibi).

Zamparini: "Arbitro scandaloso: ci ha negato tre rigori"
Il presidente rosanero è furioso dopo la sconfitta con la Samp: "Mai visto uno così incapace: i suoi errori, se vogliamo chiamarli così, fanno male a tutta la categoria"

La rabbia di Maurizio Zamparini viene riversata sul web. Il presidente del Palermo affida a un comunicato ufficiale, pubblicato sul sito del club, la sua reazione furiosa dopo la sconfitta con la Sampdoria: "È scandaloso il comportamento tenuto dall'arbitro Fabbri", si legge. Il direttore di gara, a suo dire, ha negato tre rigori netti ai rosanero che durante la partita avevano protestato per due falli in area ai danni di Gilardino e uno su Djurdjevic.

"Non è possibile che un soggetto, che deve essere di equilibrio con la sua direzione, condizioni invece il risultato della partita e del campionato - prosegue Zamparini -. Se vogliamo classificare come ERRORI i ben tre rigori a favore non fischiati al Palermo, questo soggetto deve andare a scuola di arbitraggio prima di tornare a provocare danni sui campi di calcio. Nella mia lunga vita da presidente mai era capitata tanta incapacità contro le mie squadre e mai errori così clamorosi ripetuti. La direzione del settore arbitrale mi auguro intervenga: tali esempi di decisioni ingiuste fanno male all'intera loro categoria. Mi chiedo poi a cosa servano gli arbitri addizionali e il quarto uomo".

Gasport
Inviato il 28/12/2015 alle 02:58:17 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
allo65 Nessun titolo
Ieri al Riga abbiamo visto un arbitro incapace totale ed assoluto di intendere e di volere, tale Maresca di non so dove, un arbitro da CSI (senza offesa per i facenti parte del comitato), ma purtroppo ci si deve abituare, si avvicina il girone di ritorno e, come sempre, qualcuno comincia a fare i conti per vedere chi si deve salvare, chi dev'essere promosso, chi necessita di qualche aiutino, chi siano gli arbitri più indicati per il salto di categoria. Maresca no di sicuro.
Inviato il 28/12/2015 alle 09:47:27 - Posts totali di allo65: 2182RispondiRispondi
JoeJordan69 Nessun titolo
Voleva far vedere di essere uno con le palle
invece si è visto che è uno che non capisce 'na minchia...
Inviato il 28/12/2015 alle 21:05:42 - Posts totali di JoeJordan69: 13076RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.sportmediaset.mediaset.it/mercato/mercato/palermo-ufficiale-l-acquisto-di-arteaga_1085091-201502a.shtml

Palermo: ufficiale l'acquisto di Arteaga

I rosanero chiudono per l'attaccante venezuelano: ha firmato fino al 2020

E' Manuel Arteaga il primo acquisto del Palermo. L'attaccante venezuelano classe 1994, proveniente dallo Zulia Futbol Club, ha firmato con il club rosanero un contratto fino al 2020: "L'U.S. Città di Palermo e lo Zulia Futbol Club hanno raggiunto un accordo sul trasferimento a titolo definitivo del calciatore Manuel Arteaga. L'attaccante venezuelano classe 1994 si legherà ai colori rosanero fino al 2020 ed indosserà la maglia numero 19".

"In attesa della sessione invernale del calciomercato - è scritto ancora nella nota della società -, il giocatore si allenerà da oggi agli ordini del tecnico Davide Ballardini (allenamento aperto agli Operatori dell'Informazione a partire dalle 15.15) e domani verrà presentato alla stampa (luogo ed orario della conferenza verranno comunicati in giornata)".
Arteaga è un attaccante rapido, molto bravo sotto porta, e capace di calciare indifferentemente con entrambi i piedi. Con lo Zulia ha giocato 38 gare realizzando la bellezza di 23 gol. In nazionale ha collezionato solo 3 presenze, ma tra Under 17 e Under 20 ha giocato sette partite realizzando due reti.

LA MIA RIVINCITA

Al suo arrivo, le prime parole. "Sono molto felice di essere qua - ha detto - Sono tranquillo, spero di segnare tanto. Per me è stata una buona stagione e ora voglio fare lo stesso qua. Devo parlare sul campo, ma questa è per me l'opportunità di una rivincita. Adesso sono felice".


Inviato il 09/01/2016 alle 01:12:17 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.mediagol.it/palermo/zamparini-deluso-da-cassini-spiego-utilita-manuel-arteaga-rinforzo-il-palermo-con-giocatori-che-poi-vendero-a-squadre-come-il-milan/

Zamparini: “Deluso da Cassini, spiego utilità Manuel Arteaga. Rinforzo il Palermo con giocatori che poi venderò a squadre come il Milan”

L’intervista al presidente del Palermo.

“Sono deluso da Cassini speravo si esprimesse meglio. Arteaga è un investimento, se non dovesse andar bene, torna indietro”. Queste alcune delle dichiarazioni rilasciate dal presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, intervistato da Tgs. “L’allenatore dello Zulia, che è andato in Paraguay, ci ha chiesto Arteaga, ma lui rimarrà qui: l’abbiamo preso a gennaio per farlo crescere sei mesi – spiega il patron -. Lui non è la soluzione per il nostro attacco: abbiamo già gente come Gilardino, Djurdjevic e Trajkovski. Arteaga non c’entra niente. Mercato? Io e Ballardini cerchiamo giocatori che tra tre anni potrebbero essere venduti a squadre come il Milan. Giocatori di qualità, in tutti i settori”.

Inviato il 09/01/2016 alle 01:13:10 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-mercato/2015/12/29-7135470/calciomercato_rigoni_passa_al_genoa_palermo_nel_cuore_/

Il centrocampista: «Sono orgoglioso di aver indossato questa maglia, sono venuti a mancare i presupposti purtroppo»

Il centrocampista del Palermo, passato al Genoa, tramite il suo profilo ufficiale di Instagram saluta i suoi sostenitori palermitani pubblicando queste parole: "Cari tifosi del Palermo, vi ringrazio per tutto l'affetto che mi avete dimostrato dall'inizio fino ad oggi. Sono orgoglioso di aver indossato questa maglia, sono venuti a mancare i presupposti purtroppo. Ci sara' sempre un posto nel nostro cuore per voi". Rigoni, poco dopo l'esonero di Iachini, era stato messo fuori rosa.
Inviato il 09/01/2016 alle 01:14:38 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&frm=1&source=web&cd=8&ved=0ahUKEwjKlvqQoo7KAhVDVRoKHSoBA6QQFggzMAc&url=http%3A%2F%2Fwww.mediagol.it%2Fpalermo%2Fzamparini-rigoni-luca-hai-tradito-i-tifosi-non-me-hiljemark-trajkovski%2F&usg=AFQjCNFhZGz3ZpP2fLV3RSuZxK0f7J2wlA

Zamparini: “Rigoni? Luca, hai tradito i tifosi, non me. Hiljemark-Trajkovski…”

“Hiljemark non è una sorpresa per me, così come non lo è Aleksandar Trajkovski”. A rivelarlo il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, intervistato ai microfoni di Tgs. “La sorpresa invece – aggiunge – è stata perdere un giocatore come Rigoni. È voluto andar via lui, si è sentito tradito. Lui ha tradito i tifosi, non me”.
Inviato il 09/01/2016 alle 01:16:02 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.tuttosport.com/news/calcio/calciomercato/2016/01/05-7261270/calciomercato_carpi_ufficiale_preso_daprela_ex_palermo/

Calciomercato Carpi, ufficiale. Preso Daprelà, ex Palermo

L'esterno svizzero si era appena svincolato dai rosanero: ora è un giocatore biancorosso

CARPI - Fabio Daprelà si accasa al Carpi. L'esterno svizzero aveva rescisso ieri il contratto che lo legava al Palermo e, nella giornata di oggi, il club biancorosso ne ha ufficializzato il tesseramento attraverso il seguente comunicato: "Il Carpi F.C. 1909 comunica l’ingaggio di Fabio Daprelà, esterno sinistro svizzero che si è legato al club biancorosso fino al 30 giugno 2016 dopo essersi svincolato dal US Città di Palermo. Daprelà, già questa mattina a disposizione di Castori, vestirà la maglia biancorossa numero 36".
Inviato il 09/01/2016 alle 01:17:39 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.gazzetta.it/Calciomercato/05-01-2016/palermo-zamparini-annuncia-fatta-cristante-benfica-prestito-riscatto-sei-milioni-140164141540.shtml


Palermo, Zamparini annuncia: "È fatta per Cristante dal Benfica"

Il presidente rosanero annuncia l'arrivo del centrocampista ex Milan: prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 6 milioni

05 gennaio 2016 - Palermo
Il Palermo piazza un colpo di mercato: dal Benfica arriva Bryan Cristante, centrocampista 20enne cresciuto nel Milan. Lo ha annunciato lo stesso Maurizio Zamparini, presidente dei siciliani, che ha aggiunto: "Non escludo Sensi" (gioiellino del Cesena che piace anche alle big di A). Cristante arriva in prestito gratuito, con il diritto di riscatto fissato a sei milioni di euro. Era passato dai rossoneri ai portoghesi nella scorsa stagione.
Inviato il 09/01/2016 alle 01:19:30 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.zonacalcio.net/zm-palermo-il-mercato-va-avanti-tra-il-caos-generale-presi-balogh-e-nestorovski-nel-mirino-piatti/

ZM – Palermo, il mercato va avanti tra il caos generale: presi Balogh e Nestorovski, nel mirino Piatti

Prosegue il mercato in casa rosanero nonostante il caos che affligge sia la dirigenza che lo staff tecnico. Sportitalia riporta che il Palermo, entro quarantott’ore, chiuderà gli acquisti di due giovani punte che militano in campionati dell’Est Europa: si tratta di Norbert Balogh, punta ungherese classe ’96 che milita in patria nel Debrecen, e Ilija Nestorovski, attaccante macedone dell’Inter Zapresic, attuale capocannoniere del campionato croato. Quest’ultimo arriverà però in estate in quanto otterrà la cittadinanza comunitaria solamente nel mese di marzo.
Attenzione anche al profilo di Ignacio Piatti, trequartista argentino del Montreal Impact, vecchia conoscenza del calcio italiano in quanto ha già vestito la casacce del Lecce, e gradito al presidente Zamparini in primis.
Inviato il 09/01/2016 alle 01:20:44 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://palermo.gds.it/2016/01/07/ballardini-esonerato-anzi-no-la-rinuncia-a-iachini-e-la-frattura-con-la-tifoseria-rosanero_458685/

PALERMO


Ballardini esonerato, anzi no. La rinuncia a Iachini e la frattura con la tifoseria rosanero


di Marco Gullà— 07 Gennaio 2016


Intanto il Palermo si ritrova a Coccaglio, in provincia di Brescia, in ritiro, per preparare la gara di domenica al Bentegodi contro il Verona

PALERMO. Quella di ieri, 6 gennaio 2016, sarà un’altra giornata storica da inserire nel libro rosanero. Maurizio Zamparini questa volta si è davvero superato.

Il Palermo perde male con la Fiorentina, consuete voci che si rincorrono, esonero in vista per Ballardini. Esonero che poi arriva in serata, stando alle ultime indiscrezioni, tramite un sms inviato dal presidente al suo allenatore. Poi la chiamata a Beppe Iachini. L’attesa dell’ufficialità, il comunicato sul sito ufficiale che tarda ad arrivare, la discussione che inizia ad accendersi con Iachini. Questioni di mercato, da Rigoni ai nuovi rinforzi, i due litigano pesantemente al telefono.

E poi la storia del figlio di Beppe Iachini, innamorato di Palermo e del Palermo; sulla sua pagina instagram, Kevin Iachini, esulta per il ritorno del padre sulla panchina rosanero e scrive: “Finalmente si torna a casa”. Ma succede l’impossibile, l’inverosimile che diventa realtà: Zamparini rinuncia a Iachini e riprende Ballardini, e per fortuna che non era arrivata nessuna ufficialità.

Ballardini quindi resta, Iachini non torna, ma adesso c’è un nuovo, altro problema. Zamparini dovrà sanare la frattura con Ballardini (è stato esonerato e poi richiamato nel giro di poche ore) e anche con la squadra, forse stanca di questi continui colpi di coda del suo presidente.
Inviato il 09/01/2016 alle 01:22:10 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.mediagol.it/palermo/ritiro-coccaglio-la-giornata-del-palermo-di-ballardini-dalla-gradita-presenza-di-un-ex-rosanero-al-colloquio-finale-a-centrocampo/

Ritiro Coccaglio: la giornata del Palermo di Ballardini. Dalla gradita presenza di un ex rosanero, al colloquio finale a centrocampo

Il racconto della giornata a Coccaglio.

Antivigilia di uno dei match più delicati della storia recente del Palermo Calcio. I rosanero di Davide Ballardini, che mercoledì – nel giro di poche ore – era stato prima esonerato, poi riconfermato dal suo datore di lavoro -, hanno provato a mettersi alle spalle il caos creatosi negli ultimi giorni in seno al club di viale del Fante, svolgendo una seduta pomeridiana nel ritiro di Coccaglio. A presenziare ad una prima parte di allenamento il presidente Zamparini, il quale – nel primo pomeriggio – ci ha tenuto a confrontarsi con la squadra (oggi arricchita dal talento di Bryan Cristante, qui le sue dichiarazioni da nuovo calciatore rosa), sottolineando l’importanza della gara che domenica avrà luogo al Bentegodi. Assieme all’imprenditore friulano anche il direttore sportivo Manuel Gerolin. Per i due l’occasione anche per fare il punto della situazione in chiave mercato: tra i profili fortemente vagliati dalla società di viale del Fante anche quello del maliano Birama Touré (ecco l’offerta avanzata dai rosanero).

Sorpresa gradita per il gruppo di Ballardini: ad assistere alle fatiche dei siciliani, nella sede lombarda del ritiro imposto da Zamparini, anche Emanuele Filippini, ex centrocampista rosa con un passato da dirigente nella Feralpisalò e anche da allenatore degli Allievi del Brescia (quando, tra l’altro, a guidare la prima squadra delle Rondinelle era Beppe Iachini). Filippini ha avuto modo di rivolgere un saluto affettuoso ad alcuni membri dello staff rosa a lui particolarmente legati, incrociando anche quell’Alberto Gilardino con cui ha condiviso ben due stagioni al Parma tra il 2002 e il 2004.

Al termine dell’allenamento, colloquio di una decina di minuti, al centro del campo, tra Davide Ballardini, Stefano Sorrentino e Achraf Lazaar, due dei calciatori più rappresentativi dell’organico a disposizione del tecnico di Ravenna.

Mediagol
Inviato il 09/01/2016 alle 01:26:29 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
connatic Nessun titolo
Bravi,battere il verona e' stato grande
Inviato il 10/01/2016 alle 19:53:36 - Posts totali di connatic: 2556RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Diciamo con un pò di fortuna che non guasta.
Inviato il 15/01/2016 alle 22:25:16 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
VI GIURO.....MI GIRA LA TESTA.

http://palermo.gds.it/2016/01/10/ballardini-scelte-eclatanti-colombi-al-posto-di-sorrentino-e-gilardino-verso-la-panchina_459945/

Ballardini, scelte eclatanti: Colombi al posto di Sorrentino e Gilardino in panchina

PALERMO. Decisioni eclatanti per salvare la panchina. Ballardini si gioca tutto oggi a Verona e nella mattinata di oggi dal ritiro della squadra filtrano clamorose novità. A partire dal modulo con Ballardini che per questa trasferta dovrebbe per la prima volta partire dal primo minuto con la difesa a tre, utilizzata nel secondo tempo contro la Fiorentina. Rientra Gonzalez e al suo fianco ci saranno Goldaniga e Struna. La lite furiosa tra il tecnico e Sorrentino ha lasciato strascichi. Ballardini avrebbe notato scarsa concentrazione in questo momento da parte del capitano perché tra i più legati al vecchio tecnico Iachini che potrebbe tornare già da stasera dopo la sfidsa del Bentegodi. Il capitano non avrebbe preso bene, questa supposizione, sono volate parole grosse e Colombi dovrebbe giocare al suo posto.
Ci sarà Morganella sulla fascia destra, mentre l’altra esclusione eclatante dovrebbe essere quella di Gilardino. Davanti a Vazquez, infatti, a formare il tandem offensivo dovrebbero esserci Djurdjevic e Trajkovski.


----------------------------


http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Palermo/09-01-2016/bufera-palermo-ballardini-litiga-sorrentino-140213563811.shtml

Bufera a Palermo: Ballardini litiga con Sorrentino

Il tecnico rosanero ritiene il portiere legato a Iachini, ma col Verona ha deciso di schierarlo ugualmente. Zamparini prende Augustinsson. Delneri con Toni-Pazzini


10 gennaio 2016 - Milano
Ultima spiaggia e animi tesi. Ballardini a Verona si gioca il futuro che sembrava già compromesso con l’esonero, poi rientrato, dopo la sconfitta con la Fiorentina. L’ombra di Iachini incombe in modo pesante. In caso di esito negativo Zamparini potrebbe andare oltre le divergenze sul mercato avute mercoledì e richiamare l’ex tecnico per salvare la stagione del Palermo. Nonostante questo, alla fine Ballardini ha deciso di schierare Sorrentino tra i pali, nel delicatissimo match contro il Verona, fondamentale per le sorti dell'allenatore.


LITE — Ieri mattina nel ritiro di Coccaglio c’è stata tensione tra Ballardini e il capitano. I due hanno avuto un duro diverbio, sono volate parole grosse, dopo un primo confronto sull’esclusione di oggi. La situazione, già di per sé non serena per il possibile ritorno di Iachini, probabilmente ha spinto l’allenatore a ritenere che il portiere mancasse della giusta concentrazione. Una valutazione quella di Ballardini che magari tiene anche conto del legame del portiere con l’ex tecnico. Sorrentino non l’ha presa bene. Il periodo per lui è difficile a causa di un rinnovo contrattuale che stenta ad arrivare e sul quale le parti sono molto lontane. In serata Zamparini, saputo della lite, ha provato a mediare tra allenatore e giocatore. E’ sicuro che nella partita più difficile della sua gestione Ballardini manderà per una volta in soffitta la difesa a quattro per virare sul 3-4-1-2.

ecco Augustinsson — Intanto il Palermo continua a muoversi sul mercato: è vicinissimo al nazionale svedese Ludwig Augustinsson, 21 anni, terzino sinistro del Copenhagen. Il costo dell’operazione, curata dell’intermediario Fiorini, è di circa 3 milioni. Sul fronte Verona Delneri lancia la coppia Toni-Pazzini: «Penso sia il momento adatto per proporli assieme». A centrocampo torna Viviani, mentre Sala, scontata la giornata di squalifica, torna titolare sulla corsia di destra.


---------------------------------


http://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/palermo/2016/01/10/news/palermo_ballardini_non_parla_gerolin_ore_di_riflessione_-130969990/

Palermo, Sorrentino: "Abbiamo vinto da soli, Ballardini ha toccato nostra integrità"

Il portiere del Palermo, migliore in campo a Verona, racconta tutta la verità sul prepartita del Bentegodi: "Ballardini non ci ha rivolto una parola prima, durante e dopo la partita. Chi attacca i miei compagni deve vedersela con me". Il ds Gerolin conferma il distacco: "Stiamo riflettendo"


VERONA - "Quello che è successo oggi ha dell'incredibile. A 36 anni non era mai capitata una cosa del genere. Abbiamo giocato da soli e abbiamo vinto, senza aver preparato una partita da sei punti, non da tre. Chiunque verrà dopo Ballardini potrà contare su degli uomini veri". Stefano Sorrentino non usa giri di parole: tutti attendono Davide Ballardini in sala stampa dopo il successo di Verona ma a parlare è il portiere, fondamentale nello 0-1 del Bentegodi. E racconta tutto quello che è accaduto nel prepartita. "Se dovesse essere esonerato saremmo nella storia, sarebbe il secondo a saltare dopo una vittoria".

LO SFOGO - Sorrentino è un fiume in piena. "L'adrenalina e l'esperienza hanno messo da parte i problemi degli ultimi giorni, per il bene di questa squadra. Ballardini non ci ha rivolto una parola prima, durante e dopo la partita. Sono il capitano di questa squadra, il giocatore più vecchio e più esperto: alcuni di questi ragazzi potrebbero essere dei miei figli, intendo chiudere qui questo discorso dopo due giorni di fuoco. Io non permetto a nessuno di toccare l'integrità morale di questa squadra, di mettere dubbi sulla professionalità questo gruppo. Chiunque l'abbia fatto si deve scontrare con me. Nessuno deve azzardarsi a toccare i miei compagni. Mi sono permesso di metterci la faccia e di reagire come ho fatto ieri perché con Iachini e Ballardini abbiamo dato il 101%. Se la squadra è in questa situazione di classifica probabilmente è colpa nostra. Accetto di essere chiamato scarso, nient'altro: se si intacca la nostra professionalità divento una iena". L'estremo rosanero sorride rivedendo il suo incredibile doppio miracolo su Pazzini. "Sulla doppia parata c'è stata una bella componente di fattore C". Parole al miele nei confronti di tutti quelli che lo hanno sostenuto in queste ore. "Per queste emozioni, quello che ho provato in questi tre giorni, ringrazio il presidente Zamparini che mi è stato vicino, Vincenzo Sicignano, lo staff medico, massaggiatori, magazzinieri e tutti i tifosi del Palermo, sono incredibili. Quello che tutti, compresi i miei compagni di squadra, mi hanno dimostrato, mi rimarrà nel cuore. Tutti si sono schierati dalla mia parte e vale più di mille parole".

GEROLIN: ORE DI RIFLESSIONE - Parla anche Manuel Gerolin, direttore sportivo dei rosanero. "E' stata una settimana molto stressante per il mister che quindi ha preferito prendersi una pausa, è un momento di riflessione anche per lui. Siamo riusciti a vincere questa partita fondamentale per noi in un momento delicato. In un momento così è normale che ci sia un po' di elettricità, a volte fa



anche bene e infatti abbiamo vinto. L'abbraccio finale senza Ballardini? E' stato tra i giocatori, lo staff, ma in genere Ballardini ha sempre questi comportamenti; è per carattere un po' isolato e freddo". Nonostante il successo, l'allenatore è ancora in bilico. "Ci sono state grandi tensioni, oggi era importante far risultato. Adesso ci riprendiamo qualche ora di riflessione, sentirò il presidente e capiremo cosa fare".
Inviato il 15/01/2016 alle 22:30:36 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://www.violanews.com/gazzanet/palermo-zamparini-esonera-ballardini-squadra-a-viviani/

Palermo, cambia ancora lo scenario, in panchina la coppia Viviani-Schelotto


Ennesimo cambio di panchina per i rosanero





Dopo la vittoria di ieri a Verona con le conseguenti dichiarazioni post partita del capitano Sorrentino, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha esonerato il tecnico Davide Ballardini. Al suo posto è stato chiamato l’argentino Guillermo Barros Schelotto che sarà affiancato da Fabio Viviani, già vice di Giuseppe Iachini, che era stato sollevato dall’incarico lo scorso 10 novembre dopo la vittoria interna con il Chievo. “Ballardini si è auto esonerato, un allenatore non può comportarsi così e stiamo valutando una soluzione con i miei legali”, ha detto Zamparini in conferenza stampa via Skype. Il presidente ha poi spiegato: “Schelotto sarebbe dovuto venire a giugno, ma visto quello che è successo ho anticipato i tempi. In più abbiamo Viviani che conosce la squadra, quindi non metto i giocatori in mano a un allenatore bravo ma che non conosce il campionato. Per questo c’è Viviani che lo aiuterà a lavorare. Ho interpellato anche Vazquez. Tutta l’Argentina lo conosce”.
Inviato il 15/01/2016 alle 22:31:55 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
SI PARLA DI LICENZIAMENTO PER GIUSTA CAUSA PER BALLARDINI E DI LICENZIAMENTO PER IACHINI PER ESSERSI RIFIUTATO DI TORNARE.
Inviato il 15/01/2016 alle 22:32:38 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://palermo.gds.it/2016/01/12/altro-rinforzo-per-il-palermo-acquistato-il-difensore-cionek_460705/

Altro rinforzo per il Palermo
Acquistato il difensore Cionek

PALERMO. Il difensore brasiliano naturalizzato polacco, Thiago Rangel Cionek, è stato acquistato dal Palermo che lo ha prelevato dal Modena. Il difensore, di 30 anni, si aggregherà alla squadra rosanero in vista della prossima partita contro il Genoa.

Altro rinforzo per il Palermo, dopo quello di Bryan Cristante, centrocamposta ex Milan e Benfica. Sempre per il centrocampo si fa sempre più insistente il nome di Tourè del Nantes. In attacco invece c'era stato il colpo Manuel Arteaga, calciatore venezuelano in arrivo dallo Zulia.

--------------------------------------------


http://www.tuttomercatoweb.com/serie-a/palermo-ag-maresca-felice-del-reintegro-dara-il-suo-contributo-778198



Palermo, ag. Maresca: "Felice del reintegro, darà il suo contributo"


Intervistato da Palermo24.net, l'agente del centrocampista del Palermo Enzo Maresca ha commentato la decisione del club rosanero di reintegrare in rosa il suo assistito: "Devo dire la verità: ho appreso la notizia tramite Enzo, che prontamente questa mattina mi ha chiamato per annunciarmi il tutto - ha detto Candido Fortunato -. La professionalità alla fine paga sempre e Maresca è molto entusiasta di questo suo reintegro e non vede l'ora di dare il suo contributo alla squadra. Il ragazzo è molto affezionato al Palermo e vuole raggiungere al più presto la salvezza insieme ai suoi compagni di squadra".
Inviato il 15/01/2016 alle 22:34:18 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Tonfo a Genova anche se l'espulsione di Andlekovic ha inciso. Speriamo che Schelotto aggiusti questo disco rotto.

GENOA - PALERMO 4-0

---------------------------------------------

Dal 1973 (anno dell'ultima serie A pre-Zamparini) il Palermo ha vissuto annate buie quasi sempre (anche se con 2 finali di Coppa Italia da squadra di B).
Io ho sempre detto che solo un pazzo poteva farmi rivedere la serie A. Il pazzo è arrivato dopo 30 anni circa......
Inviato il 28/01/2016 alle 01:40:06 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Palermo, ecco Mijatovic: Zamparini conferma l'accordo, sarà il nuovo consulente

La rivoluzione rosanero continua senza sosta e il montenegrino è pronto a firmare il suo contratto. Intanto, domenica prossima contro l'Udinese, Schelotto sarà in panchina.

18 gennaio 2016 - Milano
La rivoluzione è appena iniziata. E l'impressione è che ci sarà davvero da divertirsi, come capita spesso con Maurizio Zamparini. Dopo il "No, grazie" di Giovanni Trapattoni per il ruolo di presidente e l'arrivo a sorpresa di Guillermo Barros Schelotto alla guida della squadra, ecco la conferma di un altro "colpo" già pieno di fascino: Predrag Mijatovic entrerà a far parte dello staff rosanero, per adesso con il ruolo di consulente.

L'ACCORDO— L'ex attaccante del Real Madrid e della Fiorentina è quindi pronto a entrare in società ed è stato visto già in tribuna a Marassi, ad assistere alla pesante sconfitta del Palermo contro il Genoa. Ora è atteso in Sicilia per firmare il contratto e iniziare la sua nuova avventura. Un progetto nuovo e di respiro internazionale che Zamparini ha concepito per provare a dare una scossa importante ad un ambiente sempre più scettico e depresso.

http://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Palermo/18-01-2016/palermo-ecco-mijatovic-zamparini-conferma-accordo-sara-nuovo-consulente-140308528803.shtml
Inviato il 28/01/2016 alle 01:43:33 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
Calcio, rescisso contratto Ballardini

Il tecnico era stato esonerato dopo la vittoria a Verona

(ANSA) - PALERMO, 21 GEN - Il Palermo ha trovato un accordo con l'ex allenatore Davide Ballardini. Il suo contratto è stato rescisso consensualmente. Il tecnico era stato esonerato l'11 gennaio dopo la vittoria contro il Verona, in trasferta. Proprio quel giorno il presidente Maurizio Zamparini disse: "Un allenatore non si può comportare come ha fatto lui, io lavorerò con i miei avvocati per la risoluzione del contratto. Ha perso la fiducia dei giocatori ed è venuta a mancare quel rapporto tra squadra e allenatore". Alla fine tutto si è risolto senza ricorrere alle vie legali. (ANSA).

http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2016/01/21/calcio-rescisso-contratto-ballardini_ff627a72-45b3-48f2-85f1-3bc93de46b1b.html
Inviato il 28/01/2016 alle 01:44:49 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
LA POLEMICA


Zamparini: "Iachini aveva intesa con Samp". Replica: "Offesa mia serietà"

24 Gennaio 2016

L'ex tecnico rosanero: "A Palermo ho dato il massimo impegno"



ROMA. "Estremamente amareggiato e esterrefatto. I risultati della squadra durante gli anni in cui ho allenato il Palermo confermano l'impegno massimo che io ed il mio staff abbiamo profuso per garantire alla squadra, ai tifosi, alla città e al presidente le soddisfazioni migliori". E' un amore finito male quello tra Beppe Iachini e la squadra rosanero: esonerato lo scorso novembre dopo la vittoria con il Chievo e sostituito da Ballardini, anche lui però passato già nella colonia degli 'ex' e a sua volta rimpiazzato da Schelotto, il tecnico marchigiano, con dichiarazioni all'Ansa, ha rotto il silenzio di fronte alle esternazioni del presidente Maurizio Zamparini che svelando presunti retroscena della gestione Iachini avrebbe detto che l'allora allenatore "voleva fare una vigliaccata".

"Beppe aveva l'accordo da tempo con Ferrero solo che non me lo diceva - le parole di Zamparini che hanno amareggiato Iachini - non si è presentato all'allenamento prima della partita contro il Genoa voleva essere esonerato. I tifosi del Palermo devono sapere che Beppe voleva fare questa vigliaccata. Voleva abbandonarci" l'affondo del presidente.

E Iachini ora si difende, ricordando che i risultati della sua gestione "confermano l'impegno massimo profuso" verso la squadra, e sottolinea "la vitale promozione ottenuta, dopo essere subentrato con la squadra al 13mo posto, nel primo campionato di B con relativi record, l'ottimo risultato raggiunto durante il primo campionato di serie A e la valorizzazione del patrimonio giocatori".

Iachini ricorda: in estate nonostante "diverse opportunità di cambiare società, sono rimasto a Palermo nella convinzione di poter continuare 'insieme', perché credevo nel progetto del presidente e nella disponibilità manifestata a mettermi a disposizione i giocatori ritenuti necessari. Anche se le richieste non sono state soddisfatte appieno, ho lavorato seriamente e con profitto e la posizione di metà classifica raggiunta quando sono stato sollevato lo conferma"; "in due anni e cinque mesi di lavoro ho saltato un solo allenamento per motivi influenzali e sono rimasto in albergo".

"Non mi aspettavo tali commenti e ritengo ora di tutelare la mia immagine e soprattutto la mia professionalità e serietà sempre mostrata. Sono io la persona e il professionista penalizzato, esonerato dopo una vittoria. Diffido chiunque a voler denigrare e a diffondere notizie false e prive di ogni fondamento sul lavoro svolto a Palermo e sulla professionalità mia e dello staff. Prendo atto che dopo tali dichiarazioni posso ritenere conclusa, mio malgrado, la mia esperienza con il Palermo calcio".

http://palermo.gds.it/2016/01/24/iachini-dopo-lattacco-di-zamparini-denigrata-la-mia-professionalita_465913/
Inviato il 28/01/2016 alle 01:46:00 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi
Antonio Rosanero Nessun titolo
http://palermo.gds.it/2016/01/23/ballardini-laddio-al-palermo-e-lo-scontro-con-sorrentino-lallenatore-pronto-alla-querela_465306/


SERIE A


Ballardini e lo scontro con Sorrentino, pronto alla querela

di Marco Gullà— 23 Gennaio 2016


PALERMO. Davide Ballardini torna alla carica e dopo alcuni giorni di silenzio, torna a parlare di quello che è successo a Verona. Ballardini parla a Tuttomercatoweb: "Cosa è successo il sabato prima della partita? Succede che vedendo le partite disputate prima dico che ho il dubbio - tra i tanti perché per esempio anche Gilardino a volte ha giocato dall'inizio e altre no - su chi far giocare in porta. E c'è una reazione da parte di Sorrentino che va al di là del rispetto alla persona e alla professione".

L'allenatore romagnolo ricostruisce l'accaduto: "Quelle che sono state dette - prosegue - sono frasi gravi, ma verranno esaminate in un'altra sede. Ho chi mi assiste, l'avvocato Grassani, e vedremo in seguito. Comunque, la squadra per intero: dal portiere a chi è entrato, a Verona, ha fatto il proprio dovere. Ciò che è successo non è mai accaduto prima e non accadrà mai più. È talmente fuori dal buonsenso che non bisogna dare neppure troppa importanza ad una cosa del genere".

"La squadra contro di me? - continua l'ex allenatore del Palermo - No, dopo l'esonero ho ricevuto una ventina di messaggi di solidarietà dai calciatori del Palermo e dai loro agenti. Dopo il gol contro la Lazio e i quattro gol contro il Frosinone non ho mai esultato in campo e insieme alla squadra. Io vado nello spogliatoio e ringrazio e abbraccio i miei collaboratori, ho sempre fatto così. Ci sono i documenti. Contro l'Hellas Verona abbiamo fatto un bel lavoro e preparato bene la partita. Tra l'altro, alle 23 del sabato c'era Gerolin nella nostra stanza che vedeva il nostro lavoro sulle palle inattive da esporre il giorno dopo nello spogliatoio. Il presidente fa il presidente, i giocatori i giocatori e l'allenatore l'allenatore. Bisogna avere rispetto per le persone e i ruoli".
Inviato il 28/01/2016 alle 01:47:45 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9496RispondiRispondi


Torna su Pagina: <-- 1 ... 30 31 32 33 34 35 36 ... 42 --> Torna alle discussioni