Home | News | Sondaggi | Campionato | Forum | Foto | Articoli Storici | Personaggi | Contattaci | Link | Utenti

Login

Nome Utente: Password:
Ricordami
  Registrati
  Home
  News
  Sondaggi
  Campionato
  Forum
Visite totali: 3778294

Utenti online totali: 31

(31 anonimi)



Vai in fondo alla pagina Pagina: 1 Torna alle discussioni

admin FROSINONE - BRESCIA 13 marzo 2021  

Precedenti a Frosinone

Segnalo l'unico gol di Maccan col Brescia


2006-07 Frosinone : BRESCIA ….. 2 : 1
42 Lodi (F), 79 Maccan, 84 Fialdini (F)


2007-08 Frosinone : BRESCIA ….. 0 : 0


2008-09 Frosinone : BRESCIA ….. 0 : 3
21 Caracciolo, 74 Okaka, 90 Caracciolo rig


2009-10 Frosinone : BRESCIA ….. 1 : 0
48 Santoruvo


2014-15 Frosinone : BRESCIA ….. 1 : 0
51 Ciofani


2016-17 Frosinone : BRESCIA ….. 1 : 0
37 Ariaudo


2017-18 Frosinone : BRESCIA ….. 2 : 0
29 Citro , 76 Dionisi
Inviato il 08/03/2021 alle 19:11:06 - Posts totali di admin: 1802RispondiRispondi
JoeJordan69 FROSINONE - BRESCIA 13 marzo 2021  
L'imponderabile...

1) Giochiamo due trasferte difficili e le vinciamo tutte e due 0-1
2) AYE' bche segna per sette gare di fila e ci fa vincere a Venezia
3) NDOJ che rientra dopo quattro mesi, gioca bene venti minuti
e segna allo scadere del recupero il gola vittoria.
4) la terza peggior difesa del campionato (senza CISTANA)
che per tre partite di fila non prende goal
(4 delle ultime 6, tutte vinte, tre di misura)
5) il carneade Pep CLOTET che dà un gioco concreto alla squadra, cominciando dal pressing alto, dal palleggio rapido (non oggi)
e dalla attenzione nella fase difensiva

Il calcio è un gioco vario che si presta ad infinite interpretazioni
Inviato il 13/03/2021 alle 19:14:10 - Posts totali di JoeJordan69: 13444RispondiRispondi
corra62 FROSINONE - BRESCIA 13 marzo 2021  
Che goduria vincere cosí.
Finalmente la sfiga non ci prende più di mira.
Ma soprattutto è subentrata una fiducia nei propri mezzi che non c'era da mesi e mesi.
Bravo Clotet davvero!!
Alla facciaccia dei gufi appollaiati ovunque.
Adesso la classifica ha un'altra faccia.
Continuiamo cosí!!
Inviato il 13/03/2021 alle 19:21:32 - Posts totali di corra62: 6260RispondiRispondi
claude1974 FROSINONE - BRESCIA 13 marzo 2021  
Prima del fischio d'inizio, contento per il recupero di Ndoj (in serie B un lusso a centrocampo tanto quanto Cistana in difesa) chiesi:
"A chi prenderà il posto in squadra?"
Un tifoso m'ha subito risposto: "deve sempre andare in tribuna a fare compagnia a Spalek)
Un esperto in studio invece: "al posto di nessuno degli attuali centrocampisti, perché Ndoj non ha MAI fatto il salto di qualità richiesto dal passaggio dal campionato Primavera"

SIPARIO
Inviato il 13/03/2021 alle 21:14:34 - Posts totali di claude1974: 259RispondiRispondi
JoeJordan69 FROSINONE - BRESCIA 13 marzo 2021  
E bravo claude che hai individuato il pensatore medio calcistico bresciano,
entrambi immediatamente smentiti dai fatti.
Inviato il 13/03/2021 alle 21:47:29 - Posts totali di JoeJordan69: 13444RispondiRispondi
JoeJordan69 FROSINONE - BRESCIA 13 marzo 2021  
Le mie personalissime PAGELLE:

JORONEN 6,5 : non molto impegnato, si fa trovare pronto all’occorrenza, soprattutto su un tiro di Iemmello nel primo tempo che devia alla grande in angolo.
KARACIC 6,5 : una prestazione consistente, difende bene in area con un paio di chiusure considerevoli, si propone di frequente sulla fascia in sovrapposizione con Bisoli, ma in un contropiede i due si ostacolano e perdono l’opportunità di una favorevole occasione; è brillante a recuperare il pallone a metà campo nell’azione che porta al goal del Brescia.
CISTANA 6,5 : chiude ogni volta che deve con estrema pulizia e precisione, anticipa con tempismo ammirevole, mette anche in angolo quando è necessario; unico neo l’evitabile fallo in attacco che gli costa l’ammonizione.
CHANCELLOR 6,5 : sempre un poco macchinoso quando esce dall’area palla al piede, ma se la cava discretamente, svetta non di rado in area sbrogliando situazioni pericolose.
MARTELLA 6,5 : si propone ripetutamente sulla fascia sinistra ma non riesce a mettere in area cross particolarmente precisi e pericolosi, nella fase difensiva si segnalano alcune chiusure puntuali.
BISOLI 6+ : non brillante come in altre prestazioni è però sempre nel vivo del gioco, recupera palloni e si propone sulla fascia con Karacic. Per un malinteso con quest’ultimo fa sfumare una favorevole occasione. Esce sfiancato al 78’ sostituito da Skrabb.
SKRABB s.v. : entra al 78’ per Bisoli e si conquista il gettone presenza.
VAN DE LOOI 6,5 : imposta il gioco e dà ordine al centrocampo meglio che nelle più recenti occasioni; qualche bel recupero e delle buone chiusure anche in area.
Esce al 61’ sostituito da Labojko.
LABOJKO 6 : entra al 61’ per Van de Looi e porta il suo contributo di ordine e determinazione nella zona centrale del campo.
JAGIELLO 6 : gioca in modo accettabile anche se gli manca la giocata che in altre partite lo ha reso determinante per i successi della squadra. Una sua girata al volo su sponda di Ayé è centrale e viene parata da Bardi. Esce contrariato al 87’ sostituito da Pajac.
PAJAC 6+ : entra al 87’ per Jagiello e ha il merito di servire l’assist a Ndoj per il goal delal vitotria.
BJARNASON 6,5 : presidia la fascia di competenza, recupera palloni e all’occorrenza interviene con maniere pesanti per fermare le ripartenze ospiti; ammonito rischia un secondo giallo per la sua esuberanza, poi si controlla e non commette altri falli fino alla fine.
RAGUSA 6- : non emerge nel gioco della squadra, ma si impegna nel gioco corale che tiene impegnata la difesa dei ciociari. DA un suo contropiede una favorevole occasione sfumata per un malinteso tra Bisoli e Karacic che si ostacolano al limite dell’area. Esce al 61’ sostituito da Ndoj.
NDOJ 7+ : entra in campo per Ragusa al 61’ e si mette subito a governare il gioco con precisione, recuperare palloni e all’ultimo minuto di recupero piazza la zampata che regala la vittoria la Brescia.
AYE 6,5 : stavolta non ha particolari occasioni per segnare, salvo un colpo di testa a lato; si ricorda per un bella torre che libera Jagiello in mezzo all’area; come sempre si batte nel pressing sui difensori, costringendoli ad errori in disimpegno.

CLOTET 7 : Il Brescia, ancora orfano di Donnarumma, è ben messo in campo, confermando la formazione che ha vinto meritatamente a Venezia. La squadra a tratti ha il predominio nel gioco e sembra poter passare ma le occasioni non arrivano per errori nell’ultimo passaggio e per qualche contropiede in superiorità numerica sfumato per incomprensioni. In difesa i rischi sono modesti, anche se ad un certo punto prima Iemmello e poi Ciano si mangiano una clamorosissima occasione. I cambi sono abbastanza sensati, anche se qualche dubbio resta per la posizione id Bjarnason già ammonito. Sorprende l’innesto di Pajac per Bisoli nel finale, ma tutto sommato comprensibile.
Inviato il 13/03/2021 alle 21:48:25 - Posts totali di JoeJordan69: 13444RispondiRispondi
admin FROSINONE - BRESCIA 13 marzo 2021  
Ndoj lo premio come migliore in campo indipendentemente dal gol
Un impatto forte sulla partita che rende difficile pensarlo fermo da 4 mesi

Jagiello merita di più. è il punto di riferimento per tutti. è sempre nel vivo del gioco o comunque pronto all'utilizzo.

Di Martella, che non eccelle per i troppi errori, ricordo però almeno due cross stupendi che una squadra di serie A avrebbe trasformato in gol. Uno l'ha mezzo ciccato Bisoli di testa, sull'altro mi pare abbia toppato clamorosamente Ayè
Inviato il 14/03/2021 alle 11:20:04 - Posts totali di admin: 1802RispondiRispondi
JoeJordan69 FROSINONE - BRESCIA 13 marzo 2021  
Hai ragione. Ha giocato una buona partita MARTELLA
e forse anche JAGIELLO, che a me piace molto, come sai.

NDOJ era tra i migliori in campo anche senza il goal.
Inviato il 14/03/2021 alle 17:06:00 - Posts totali di JoeJordan69: 13444RispondiRispondi
fab65 FROSINONE - BRESCIA 13 marzo 2021  
Le singole partite si possono vincere o perdere per un episodio, tra il loro palo di pochi minuti prima e la scarpata di Ndoj che si infila nell’angolo c’è veramente un soffio di differenza.
Ma sul fatto che la squadra da qualche settimana in qua sia cambiata penso non ci siano dubbi.
Da “tutti brocchi” a tutti utili, ognuno che porta il suo mattoncino; secondo me l’atteggiamento non cambia per un rientro o due, ma perché è diverso il modo in cui si comporta l’allenatore (e non mi riferisco agli schemi, ma al modo di porsi che conta molto di più).
Questo Clotet mi sembra una persona consistente, come pure Gastaldello; e come il buon Corini, con cui le partite si vincevano spesso nello stesso modo, per un episodio ma sempre dalla parte giusta, chissà come mai.
Inviato il 15/03/2021 alle 10:36:12 - Posts totali di fab65: 13RispondiRispondi
admin FROSINONE - BRESCIA 13 marzo 2021  
la mano dell'allenatore si vede, o meglio, si vede la mano di quelli che si inventano un calcio tutto loro, Dionigi per esempo
Avete notato che quando esce palla dalla difesa avversaria siamo sempre pronti a recuperare e rimanere sul posto ? Sembrava impossibile, poco tempo fa
Inviato il 16/03/2021 alle 22:39:11 - Posts totali di admin: 1802RispondiRispondi


Torna su Pagina: 1 Torna alle discussioni