Home | News | Sondaggi | Campionato | Forum | Foto | Articoli Storici | Personaggi | Contattaci | Link | Utenti

Login

Nome Utente: Password:
Ricordami
  Registrati
  Home
  News
  Sondaggi
  Campionato
  Forum
Visite totali: 3218477

Utenti online totali: 29

(29 anonimi)



Vai in fondo alla pagina Pagina: <-- 1 ... 5 6 7 8 Torna alle discussioni

Antonio Rosanero BALOTELLI
Nato a Palermo.
Inviato il 23/12/2019 alle 03:26:23 - Posts totali di Antonio Rosanero: 9498RispondiRispondi
JoeJordan69 BALOTELLI
Si, Antonio, lo sappiamo che è nato a Palermo,
ma è bresciano fin nel midollo.
Inviato il 23/12/2019 alle 10:45:51 - Posts totali di JoeJordan69: 13111RispondiRispondi
admin BALOTELLI  
La vicenda Balotelli si chiude nel peggiore dei modi.
Personalmente, spero non abbia un futuro calcistico.
Da Bresciano mi sento tradito.
Non entro nel merito. Le campane vanno sentite entrambe, però....
Mario non ha fatto la differenza, è vero. Forse non era quello che doveva farla.
La squadra è quella che è. Lui non è il principale responsabile. Lo è la squadra nel suo insieme
Ma non ha fatto nulla per meritarsi la riconoscenza.
E' di Brescia, è un amico.
Dagli amici mi aspetto sempre qualcosa di più, altrimenti sono semplici conoscenti.

Inviato il 07/06/2020 alle 10:41:43 - Posts totali di admin: 1328RispondiRispondi
JoeJordan69 BALOTELLI  
Pessima gestione.
CELLINO responsabile sopra tutti.
BALOTELLI è sempre lo stesso
non si poteva pensare che fosse completamente diverso.
Inviato il 08/06/2020 alle 18:47:07 - Posts totali di JoeJordan69: 13111RispondiRispondi
admin BALOTELLI  
Ma, sai
pensare a Cellino responsabile, io non riesco a metabolizzarlo.
Che Balotelli sia di difficile gestione, non è una novità.
Veniva però dalla Francia con un ottimo bottino calcistico e lui per primo ha messo il Brescia al centro del progetto, in quanto figlio della Leonessa.
Cellino ha solo perso una scommessa.
Però ci ha messo la puglia, e quando uno viene pagato certe cifre per giocare a calcio in un team, ci si aspetta che si adegui alla squadra e che giochi a calcio.
Invece è stato un titolo di giornale dopo l'altro per nulla edificanti, e questo non avviene per caso.
Poi, la querelle certificato medico si, certificato medico no, se la giocheranno loro.
Sta di fatto che le sue bizze, ormai croniche, ricadono su di noi
Non ci credevo in Balotelli. Sull'uomo intendo, perchè il calciatore è forte come pochi. Però ho voluto provarci e l'ho difeso oltre le mie intenzioni.
Sono deluso da lui.
Cellino ha solo cercato di regalarci qualcosa di bello. Un regalo parecchio costoso. Ma è uscito uno di quei regali che metti nel mobile e finisce nel dimenticatoio
Inviato il 08/06/2020 alle 19:53:41 - Posts totali di admin: 1328RispondiRispondi


Torna su Pagina: <-- 1 ... 5 6 7 8 Torna alle discussioni