Home | News | Sondaggi | Campionato | Forum | Foto | Articoli Storici | Personaggi | Contattaci | Link | Utenti

Login

Nome Utente: Password:
Ricordami
  Registrati
  Home
  News
  Sondaggi
  Campionato
  Forum
Visite totali: 4018671

Utenti online totali: 16

(16 anonimi)



Vai in fondo alla pagina Pagina: <-- 1 ... 6 7 8 9 Torna alle discussioni

admin Massimo Cellino
Verzeni e Papetti fino al 2023
Finalmente i giovani di presunto valore ricominciano a stare bene all'ombra del Cidneo
Ma i negazionisti non vedono
Inviato il 23/12/2020 alle 21:07:38 - Posts totali di admin: 1873RispondiRispondi
corra62 Massimo Cellino
Negazionisti terrapiattisti perennemente pessimisti.
E tristi.
Inviato il 23/12/2020 alle 22:13:01 - Posts totali di corra62: 6299RispondiRispondi
Humbertus Massimo Cellino
Parole sante ... a proposito, Buon Natale a tutti!
Inviato il 24/12/2020 alle 10:17:44 - Posts totali di Humbertus: 954RispondiRispondi
admin Massimo Cellino
Buon Natale anche da parte mia
Inviato il 24/12/2020 alle 15:40:58 - Posts totali di admin: 1873RispondiRispondi
corra62 Massimo Cellino
Grazie auguri anche a tutti gli utenti.
Inviato il 24/12/2020 alle 19:22:25 - Posts totali di corra62: 6299RispondiRispondi
JoeJordan69 Massimo Cellino
Buon Natale Massimo Cellino e
a voi tutti amici cari di Bresciainrete
Inviato il 25/12/2020 alle 10:58:03 - Posts totali di JoeJordan69: 13505RispondiRispondi
fab65 Massimo Cellino
Non so voi, ho trovato strani e interessanti i recenti commenti su Clotet, il tentativo di acquisto del Birmingham e il fatto di sentirsi ospite sgradito.
Francamente, non mi sembra che tutto sia detto per uno scopo preciso, per una strategia: anzi, esattamente al contrario credo che qualche frase farebbe meglio a tenerla per sé, o magari attenuarla.

Sono d’accordo sul fatto che Torregrossa e Sabelli probabilmente andavano ceduti prima; non lo dico perché conosco il calcio ma per esperienza di vita aziendale, chi è scontento di un posto alla fine non resta mai a lungo.
E non mi sembra solo questione di soldi: a mio parere il migliore del Brescia era ed è Joronen, che però non ha chiesto di andarsene e non è stato ceduto, speriamo resti perchè un portiere così a memoria non lo ricordo (forse Bodart?).

Così come capisco la prospettiva del medio periodo; prendo una squadra a poco, la sistemo e dopo qualche anno la rivendo per ripartire da capo.
Tutto sommato, se avessi i soldi e le capacità per farlo mi sembrerebbe anche una cosa interessante.
Va accettato il fatto che un conto è essere tifosi un altro è fare l’imprenditore, tutti tengono alla squadra ma in modo diverso e va bene così.

Non capisco invece quel sentirsi respinto, offeso, come se allo stadio ci si potesse andare e la gente lo stesse evitando per ripicca.
O come se la GdF obbedisse a disegni segreti di del Bono, che immagino da un anno in qua avrà ben altro a cui pensare (avrei scritto lo stesso se il sindaco fosse stato Paroli).
Colpevole o innocente non lo so, non ho una mia idea e non vedo come potrei averla, ma coi guai giudiziari la città di Brescia mi sembra c’entri poco.

In generale, in certi momenti è utile guardare fuori e ricordare in che situazione siamo da un anno: quelli fortunati sono chiusi a lavorare in casa o giocano in stadi vuoti, ma c’è gente che il lavoro l’ha perso, o magari anche la vita.
Cosa starà facendo, che ne so, il Charlie Cinelli di tante feste? immagino niente, chiuso in a casa a suonare tafalomalamolamà…
Non mi sembra il momento di lamentarsi degli altri, della poca solidarietà ricevuta: mi sembra il momento di darla, se è possibile.

Se posso permettermi un giudizio, in questo passaggio Cellino – che in linea di massima mi sembra una persona orgogliosa e cocciuta ma anche istintiva e generosa – ha scoperto un lato un po’ capriccioso e infantile.
C’entra anche la solitudine del manager, magari: a forza di decidere e stare da solo uno si avvita su sé stesso, sulle proprie preoccupazioni e i propri pensieri.
Dai Massimo ripigliati, è da un anno che siamo nella m**** e il crisone da lockdown l’abbiamo avuto tutti.
Ma è proprio in questi momenti che il calcio aiuta: a tenersi su, a fare almeno finta che sia tutto normale…
Inviato il 18/03/2021 alle 18:24:33 - Posts totali di fab65: 24RispondiRispondi
admin Massimo Cellino
Io invece mi trovo assolutamente con le sue parole.
Ha rilanciato la nostra società di calcio e mi sembra che qualcosa di buono ne sia uscito, a maggior ragione se guardiamo quello che abbiamo rischiato
l'ambiente gli è ostile. Non era ancora arrivato che già gli contestavano fatti sotto la sede
Possiamo stare qui una settimana a discutere se ha fatto bene, se ha fatto male, se ha sbagliato qualche operazione o qualche dichiarazione, ma quello che è certo è che in questa benestante provincia di oltre un milione di abitanti è l'unico che sta facendo qualcosa non solo a voce.
A maggior ragione, nel periodo covid, con tutte le perdite del mondo calcistico e probabilmente anche di altre sue attività, sentirsi soli in casa d'altri, dopo essersi dati da fare, non deve essere bello.
Inviato il 18/03/2021 alle 19:35:23 - Posts totali di admin: 1873RispondiRispondi
JoeJordan69 Massimo Cellino
Io mi ritrovo di più nelle parole di fab65

Non mi pare che CELLINO abbia subito quali contrasti e contestazioni.
Certo non superiori a quelli che lo hanno preceduto
compreso CORIONI.
Ha fatto bene, ha dato tanto a Brescia,
ma ha anche commesso errori, piuttosto rilevanti,
e noi bresciani poco c'entriamo con i suoi guai giudiziari
sperando che possa risultare del tutto estraneo
a ciò che gli viene addebitato.

Ero entusiasta del suo arrivo
sapevo che era un imprenditore (anche di calcio) capace
confidavo che facesse meno errori
e meno voli pindarici (allenatori)
ma lo accetto per quello che è.

Però però...
che si dicesse fin da subito che lui prendeva il Brescia
per girarlo a tal Ghirardi un poco mi dava fastidio.
E le sue uscite non smentiscono affatto questa voce
per me preoccupante.

Il suo stile è quello dell'Uomo solo al comando,
normale conseguenza è essere poi lasciati soli.
Però io credo che tanti tifosi siano ancora con lui
e siano fiduciosi del futuro del BRESCIA
finché resta nelle sue mani.
Io sono tra questi.
Inviato il 19/03/2021 alle 13:23:28 - Posts totali di JoeJordan69: 13505RispondiRispondi
massi Massimo Cellino
Pure io.
Concordo in pieno con Fab65 e Joe.
Nemmeno l'africano che mette via il carrello fuori dal supermercato vicino a casa mia si lamenta x come viene trattato dai bresciani e Cellino "insiste" con questa storia che si sente ospite sgradito ed indesiderato.
Non è vero.
Noi bresciani accettiamo TUTTI da decenni, anche chi non merita.
Dai Massimo, smettila di fare il malmostoso, abbiamo fiducia in te, sei il Presidente della nostra squadra del cuore, della massima società sportiva cittadina; devi esserne orgoglioso e darti da fare, x fare meglio e bene.
Ringrazio Fab65 x il richiamo al mio paesano Charlie Cinelli! Oltre a consigli di lettura anche consigli melodici; consiglio allora ai lettori del sito le canzoni del fratello, il grande Piergiorgio Cinelli e Dellino Farmer, dalla bassa.
Canzoni non solo in dialetto che riempiono e ricordano le serate con gli amici o allo stadio, ma testi della nostra terra, che descrivono anche il momento e la pandemia con una melodica fantastica.
Vi invito a curiosare ed ascoltare...qualcuno ne rimarrà piacevolmente sorpreso.
Inviato il 21/03/2021 alle 11:07:23 - Posts totali di massi: 3238RispondiRispondi


Torna su Pagina: <-- 1 ... 6 7 8 9 Torna alle discussioni