Home | News | Sondaggi | Campionato | Forum | Foto | Articoli Storici | Personaggi | Contattaci | Link | Utenti

Login

Nome Utente: Password:
Ricordami
  Registrati
  Home
  News
  Sondaggi
  Campionato
  Forum
Visite totali: 3218492

Utenti online totali: 23

(23 anonimi)



Vai in fondo alla pagina Pagina: <-- 1 2 Torna alle discussioni

admin UN BRESCIA AUTOCTONO
Pensavo Falasco fosse nativo di Brescia
Che fosse nelle giovanili, lo ricordavo
Inviato il 27/08/2019 alle 12:46:45 - Posts totali di admin: 1328RispondiRispondi
claude1974 UN BRESCIA AUTOCTONO
Il Brescia Calcio rende noto di aver rinnovato il contratto di Massimiliano Mangraviti.
Il calciatore bresciano si lega al Brescia fino al 30/06/2022.
Inviato il 16/10/2019 alle 16:51:36 - Posts totali di claude1974: 128RispondiRispondi
JoeJordan69 UN BRESCIA AUTOCTONO
Sempre una buona notizia quando si rinnova per un ragazzo,
tanto più se è bresciano.

Evidentemente si crede in lui.
In bocca al lupo!
Inviato il 16/10/2019 alle 17:13:15 - Posts totali di JoeJordan69: 13111RispondiRispondi
Humbertus UN BRESCIA AUTOCTONO
Anch'io credo in Mangraviti e sono contento per questo rinnovo.
Inviato il 16/10/2019 alle 18:15:29 - Posts totali di Humbertus: 816RispondiRispondi
Humbertus UN BRESCIA AUTOCTONO
Cellino crede molto nei nostri giovani, l'ha dichiarato a chiare lettere. Lui ha "occhio" e a me sta cosa di puntare sui nostri giovani bresciani piace da sempre, è musica soave per le mie orecchie.
Inviato il 16/10/2019 alle 18:22:21 - Posts totali di Humbertus: 816RispondiRispondi
JoeJordan69 UN BRESCIA AUTOCTONO
"musica soave per le mie orecchie"

Abbiamo lo stesso tipo di udito ;-)
Inviato il 17/10/2019 alle 15:56:50 - Posts totali di JoeJordan69: 13111RispondiRispondi
Humbertus UN BRESCIA AUTOCTONO
Eh lo sapevo!
Inviato il 17/10/2019 alle 18:15:39 - Posts totali di Humbertus: 816RispondiRispondi
piui70 UN BRESCIA AUTOCTONO
dopo 7 anni da questo post...con che giocatori giocherebbe il brescia autoctono?
in porta sergio viotti,senza squadra,ma forte e tifosissimo del brescia
terzino sx calabria da Adro,centrale cistana e mangraviti,a destra semprini...tonali baselli e viviani a centrocampo in attacco oltre a balotelli,bonazzoli e ^??
lo so che non e ' il massimo ma...ad oggi questo passa il convento bresciano..
Inviato il 01/11/2019 alle 22:11:01 - Posts totali di piui70: 9545RispondiRispondi
JoeJordan69 UN BRESCIA AUTOCTONO
Viotti è un bravo ragazzo, aforabile,
ma in porta ci va AGLIARDI, titolar nel Cesena in C
e che vale di sicuro almeno al B.
Inviato il 01/11/2019 alle 22:18:58 - Posts totali di JoeJordan69: 13111RispondiRispondi
JoeJordan69 UN BRESCIA AUTOCTONO
PALOSCHI è nato nel bresciano a Chiari se non erro
Inviato il 01/11/2019 alle 22:20:31 - Posts totali di JoeJordan69: 13111RispondiRispondi
claude1974 UN BRESCIA AUTOCTONO
Il Pisa in serie B sta lanciando il giovane portiere Stefano Gori (classe 1996) ex primavera del Brescia ceduto (insieme a Salamon) nel gennaio 2013 x esigenze di cassa
Inviato il 02/11/2019 alle 04:03:24 - Posts totali di claude1974: 128RispondiRispondi
Humbertus UN BRESCIA AUTOCTONO
Gori è un portiere validissimo e mi spiace davvero che non sua dei nostri. Venne ceduto, forzatamente ed affrettatamente per i motivi ben noti, dal povero Corioni al Milan che ci girò in cambio anche Andrenacci. In realtà per essere ai tempi un Primavera il Milan lo oagò anche molto bene, ben più di Cragno dal Cagliari se non erro. Cellino un portiere così lo avrebbe tenuto e valorizzato al meglio.
Inviato il 02/11/2019 alle 08:54:26 - Posts totali di Humbertus: 816RispondiRispondi
JoeJordan69 UN BRESCIA AUTOCTONO
Esattamente.
Non ci perdemmo perché prendemmo un milione di euro se non erro.
Ma GORI era un poco meglio di ANDRENACCI.
Noi nel frattempo abbiamo sfornato portieri in serie.
Dopo VIVIANO, AGLIARDI, CRAGNO, LEALI, MINELLI...
Inviato il 02/11/2019 alle 21:39:29 - Posts totali di JoeJordan69: 13111RispondiRispondi
claude1974 UN BRESCIA AUTOCTONO  
Tratto da BresciaSport

"Come non capitava da decenni ormai il Settore Giovanile ha ricominciato a produrre talenti da immettere nella Prima Squadra. Lontani i tempi in cui la cantera biancoazzurra sfornava gioielli di prima qualità. In molti ricordano i vari Baronio, Pirlo, Bonera, Bonazzoli e Diana. Dopo di loro il vuoto era stato colmato con le stelle Viviano, Hamsik ed El Kaddouri finendo successivamente nell’ennesima spirale negativa.
Grazie al grande lavoro di riprogettazione e ristrutturazione operata da Christian Botturi (bresciano doc, legato al territorio e ai colori) il Settore Giovanile del Brescia Calcio ha ricominciato a portare linfa nuova in Prima Squadra. L’esordio di Andrea Papetti in Serie A ne è la dimostrazione così come il contratto appena firmato da Andrea Ghezzi. E dietro di loro scalpitano i vari Capoferri e Ruocco ai quali si aggiunge anche Carminati di rientro dal prestito al Mantova dove ha conseguito la vittoria del campionato di Serie D.
Massimo Cellino può dunque sorridere pensando al futuro potendo contare su un Settore Giovanile in continua evoluzione e fermento. Il patron si gode intanto l’escalation dei giovanissimi della Primavera pronti al salto di qualità in Prima Squadra con tanto di valore aggiunto dal punto di vita tecnico ma anche di mercato."



 
 





Inviato il 24/06/2020 alle 20:43:47 - Posts totali di claude1974: 128RispondiRispondi
corra62 UN BRESCIA AUTOCTONO  
Diamo merito a Cellino di aver voluto Botturi al Brescia
Inviato il 24/06/2020 alle 22:14:23 - Posts totali di corra62: 5935RispondiRispondi
admin UN BRESCIA AUTOCTONO  
che stranamente resiste :-)
Cellino sta facendo un lavoro che tanti non gli riconoscono
Vogliono tutto e subito
I detrattori dicono che un giorno venderà e fuggirà con i soldi
Comunque, chi acquisterà, si troverà una società organizzata senza dover ricostruire tutto perdendo ulteriore tempo

Il settore giovanile è fondamentale
Corioni, ad esempio, è rimasto in piedi finchè ha curato il vivaio
Cellino lo sa bene e se, come sostiene qualcuno fuggirà col malloppo è proprio grazie a questo
Inviato il 25/06/2020 alle 11:45:28 - Posts totali di admin: 1328RispondiRispondi
claude1974 UN BRESCIA AUTOCTONO  
Un lavoro di ricostruzione del settore giovanile da parte di C. Botturi affatto semplice

"Quali obiettivi vi siete posti per il 2020?

Dobbiamo migliorare molto sull’aspetto della territorialità. Dobbiamo migliorare anche l’appeal: il territorio ci deve conoscere meglio. Capita ancora di vedere situazioni nelle quali alcune società scottate dal passato o ancora per campanilismo non ci vedono come punto di riferimento. Con presunzione dico che le altre bandiere del calcio professionistico sventolano nella nostra provincia. Il Settore Giovanile del Brescia è bresciano: stiamo lavorando sotto ogni punto di vista per rendere questo concetto alla portata di tutti."



Inviato il 26/06/2020 alle 10:17:27 - Posts totali di claude1974: 128RispondiRispondi


Torna su Pagina: <-- 1 2 Torna alle discussioni